La torta al limone: La ricetta della nonna, consigli e procedimento

Oggi parliamo di un classico: La torta al limone. Si tratta di una ricetta semplice della nonna per preparare un classica torta profumata, delicata e soffice. La preparazione è molto semplice. E’ ideale per colazione o per una merenda.

Rivisitazione

Un consiglio, se volete rendere la vostra torta al limone ancora più gustosa provate ad aggiungere la crema di limone. Aggiungerà un tocco profumato e una cremosità superiore.

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di fecola di patate
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 220 gr di zucchero
  • 5 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 limoni (succo e scorza)
  • 4 cucchiai di latte
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo per decorare qb

Procedimento

Prendete lo zucchero e mettetelo in un pentolino insieme a 5 uova. Fate cuocere a fuoco basso e amalgamate il tutto. Arrivati ad una temperatura di 45gradi, trasferite il composto in una planetaria e montate per 15 minuti fino ad avere un composto spumoso e chiaro.

Setacciate adesso: fecola, lievito e farina. Aggiungi un pizzico di sale e mischia il tutto.

Al composto di uova preparato prima, aggiungete queste farine amalgamando sempre con costanza. Adesso aggiungete 4 cucchiai di olio d’oliva insieme 4 cucchiai di latte.

Adesso prendete la buccia di due limoni non trattati e grattugiatela spremendo anche il succo. Aggiungete entrambi al composto.

Imburra e infarina un teglia da 22cm di diametro. Versaci il composto e fai cuocere a 150gradi per 70 minuti.

La temperatura è importante, una bassa temperatura consentirà alla torta di lievitare perfettamente.

Sfornate la torta, fatela raffreddare e cospargete zucchero a velo.

Avrete una torta al limone buonissima.

Il consiglio è di aggiungere, come detto prima, crema di limone, per creare una crema molto gustosa. Mi raccomando la temperatura a 150 gradi. Se andate di fretta potete anche cuocere a 180 gradi e risparmierete 20 minuti, ma non lo consiglio. Ci vediamo alla prossima ricetta della nonna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *