Se hai questa moneta da 500 Lire sei ricco: “Vale tantissimo!”

Abbiamo spesso parlato di monete rare ed anche in questo articolo continueremo a farlo. Si tratta infatti di pezzi di conio che nel giro di alcuni anni hanno incrementato il proprio valore e sono diventate un vero e proprio tesoretto nascosto per quanti le possedevano. Spesso è accaduto che alcune persone abbiano trovato in casa delle vecchie monete e si siano resi conto del fatto che valevano tantissimi soldi.

Andiamo dunque a vedere qual è quella moneta da 500 Lire che potrebbe fare facilmente la vostra fortuna. Come abbiamo più volte sottolineato le vecchie Lire ci hanno accompagnato fino agli inizi di questo millennio prima di essere definitivamente sostituite dalla moneta unica: l’euro. Nel tempo sono state emesse tantissime monete e molte di queste raffiguravano importanti personaggi storici o eventi che hanno segnato l’umanità.

E’ il caso, ad esempio, di questa particolare moneta da 500 Lire del 1957. Si tratta di una versione che raffigurava le Caravelle ed era fatta in argento. La scelta delle caravelle sul retro della moneta è stata presa per il fatto che potesse essere ancora di più un pezzo da collezione. Proprio per questo motivo infatti il valore è molto elevato e nel giro di poco tempo ha assunto sempre più rarità.

Quanto valgono le 500 Lire d’argento del 1957?

Il valore di una moneta rara si calcola in base a diverse caratteristiche. Una su tutte è il grado di conservazione del pezzo. Se essa infatti è stata conservata in maniera veramente perfetta allora può raggiungere cifre esorbitanti come i 20 mila euro. Nel caso in cui invece presentasse dei segni strani, delle macchie o sia stata anche utilizzata tante volte allora potrebbe perdere valore ed arrivare anche a meno della metà del prezzo di partenza.

Quando si ha tra le mani una moneta rara la prima cosa da fare è quella di recarsi da un esperto di numismatica che saprà dettarci la giusta strada da seguire per poter veramente guadagnare tanti soldi. Bisogna fare attenzione a vendere monete rare perchè potremmo facilmente incappare in delle truffe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *