Controlla bene il portafogli e cerca questa moneta da due euro: vale una fortuna

L’euro è entrato di prepotenza nella vita degli italiani nel lontano 2002, quasi 20 anni fa. La moneta unica europea non fu accolta bene da tutti e molte persone hanno faticato ad abituarsi non poco alla nuova moneta.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

La nostalgia delle vecchie lire si è sempre fatta sentire, anche a livello di politica: qualche partito ne ha infatti auspicato il ritorno, pur essendo a conoscenza delle conseguenze che ciò avrebbe sul mercato in termini inflazionari. Molte persone hanno conservato diverse vecchie lire tra monete e banconote, un po’ per affetto ma un po’ anche perché consce del fatto che un giorno queste potrebbero avere un grande valore.

Ma non bisogna sottovalutare l’euro: anche della moneta unica europea esistono infatti esemplari che possono oggi avere molto valore, come un determinato tipo di moneta da 2 euro.

Le 2 euro

Le monete da 2 euro oggi sono molto in uso. Questa moneta fu ufficializzata nel 1999 e diffusa nel 2002 in Italia. Le monete da 2 euro vengono adoperate per piccole spese, come ad esempio quando si va in edicola o si compra una marca da bollo o si prende un regalino per un bambino ai piccoli distributori posti fuori dalle panetterie.

La moneta da 2 euro quindi oggi non ha un potere d’acquisto elevato e dati gli esempi di acquisto che abbiamo citato lo si può capire. Il suo valore, confrontato con le vecchie lire, pare l’incredibile svalutazione di una cifra che un tempo permetteva buoni acquisti ridotta ora a una moneta unica anche facile da perdere tra le proprie tasche.

Insomma, le monete da 2 euro sono poco amate. Eppure non tutti sanno che alcuni esemplari del conio sono stati studiati con molta attenzione per le loro varianti. La Zecca di Stato ha infatti omaggiato più volte commemorazioni ed eventi con la coniazione speciale di monete da 2 euro espressamente dedicate. Queste tirature limitate hanno fatto la fortuna di una particolare moneta da 2 euro, conducendola alla rarità e all’unicità.

Le 2 Euro del Principato di Monaco

Ma dunque, quando controlliamo bene il portafogli, quale due euro in nostro possesso può fare la nostra fortuna? Ecco svelato il mistero: si tratta della moneta da 2 euro coniata nel 2007 nel Principato di Monaco, con raffigurante su una faccia l’effige della principessa Grace Kelly.

Questa è la moneta da 2 euro che ha più valore oggi tra tutte. Fu coniata in tiratura limitata come omaggio alla nota attrice e moglie del Principe Ranieri di Monaco, morta tragicamente nel 1982 in un incidente stradale, su un’auto alla cui guida c’era la figlia, la principessa Stephanie, che risultò miracolosamente illesa.

La moneta da 2 euro di Grace Kelly  fu realizzata in occasione del venticinquesimo anniversario della morte della principessa. Nel corso degli anni è diventata molto ricercata  data la tiratura limitata di soli 20.001 esemplari. Ma quanto vale dunque questa moneta così ambita? Ben 2500 euro. I collezionisti la rilasciano in confezione a cofanetto con tanto di certificato di autenticità. Ma attenzione alle truffe: online girano molti falsi della 2 euro Grace Kelly.