Quanto valgono i gettoni telefonici? La risposta è pazzesca

Oggi manca poco che anche i bambini siano dotati dell’ultimo modello di smartphone in commercio. Sembra davvero incredibile che una volta non ce ne fosse bisogno! Chi ben ricorda, quando c’era l’esigenza di fare una telefonata perché si era fuori casa, bastava avere in tasca un gettone da inserire in una cabina telefonica. Si componeva poi il numero e si parlava alla cornetta per il tempo che occorreva, comunicando magari ai propri genitori che si arrivava a casa in ritardo.

Oggi gli smartphone sono entrati nella vita di tutti per cui le cabine telefoniche sono state eliminate e, di conseguenza, i gettoni sono diventati obsoleti e inservibili quindi ritirati dal mercato e non più accettati dal commercio da molto tempo. Ma se qualcuno ne avesse conservati alcuni esemplari così, per ricordo, questi potrebbero avere un qualche tipo di valore in euro?

I gettoni telefonici

I gettoni telefonici erano una sorta di monete finte che venivano usate per effettuare telefonate dalle cabine poste per strada. Alcune volte, prima dell’euro, si poteva scambiare un gettone con una moneta da 200 lire poiché il valore corrispondente era quello. Ma quanto può valere oggi un vecchio gettone?

Il gettone telefonico Stipel

In termini di attuale valore di un vecchio gettone telefonico possiamo riferirci al gettone telefonico Stipel del 1927. Si tratta del primo gettone coniato in assoluto. A seconda del suo stato di conservazione, un gettone telefonico Stipel può valere tra 60 e 85 euro.

I gettoni a numerazione

Alla fine degli anni settanta vennero coniati i gettoni a numerazione. Questi possono avere diverso valore a seconda del numero su di essi impresso. Il gettone telefonico con la numerazione 7905 fu coniato nel 1979. Se in ottimo stato di conservazione può valere fino a 15 euro. Il gettone telefonico 7607, se ben tenuto nel corso degli anni, può avere un valore compreso tra i 10 e i 30 euro. Il gettoni telefonici che recano impressa la numerazione 7704, se ben tenuti possono valere 50 euro ciascuno. I gettoni telefonici con la numerazione 7304, in stato di conservazione perfetto, possono valere sui 60 euro.

Dove scambiare i gettoni

Dopo un tuffo nel passato e il ricordo di quando non c’erano i cellulari e per fare una telefonata si andava alla cabina telefonica, abbiamo ricordato i vecchi gettoni e capito anche quanto possano valere in tempi moderni. Certo non abbiamo citato cifre astronomiche ma comunque qualche euro in più nel portafoglio non fa mai male. Ma quindi, se abbiamo recuperato dal fondo di qualche vecchio cassetto, alcuni gettoni le cui caratteristiche corrispondono a quelle che abbiamo descritto nei precedenti paragrafi, come ci dobbiamo comportare?

Come, dove possiamo scambiarli o venderli per avere il nostro corrispettivo in euro? In questo caso si può provare a contattare un esperto di numismatica o recarsi presso un negozio specializzato nella compravendita di valute straniere o monete antiche o da un antiquario.

Possibilmente sarebbe da evitare la vendita online su siti non specializzati, per il rischio di non veder valutare correttamente i pezzi in proprio possesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *