StopElon, la crypto contro Elon Musk: cos’è e come si compra

StopElon, come dice il nome stesso, si è prefissata l’ambizioso obiettivo di “dichiarare guerra” alle influenze di Elon Musk, che negli ultimi mesi ha influenzato la tendenza delle criptovalute come Bitcoin. In generale gli sviluppatori di questa nuova criptovaluta, che ha subito un notevole incremento del proprio valore, hanno intenzione di porre fine alle speculazioni degli “influencer delle cripto” proprio come il magnate sudafricano.
Le parole degli sviluppatori sono emblematiche: “Abbiamo creato $STOPELON, dove diventiamo ricchi, senza che nessuno controlli il nostro destino tranne noi stessi”.

StopElon, cos’è?

L’obiettivo è ambizioso, visto che si tratta di ottenere il supporto degli scontenti azionisti di Tesla, una delle aziende di Musk che in poche settimane hanno visto il supporto a Bitcoin essere rimosso. Attualmente sono stati emessi oltre 1000 miliardi di token (definiti STOPELON ed ha superato i 30 milioni di dollari di capitalizzazione.

Come acquistarla?

Per poter acquistare questo nuovo Token è prima di tutto necessario effettuare la registrazione su Binance (clicca qui per registrarti).
Dopo aver portato a termine la registrazione e l’opportuna verifica, avrai bisogno di acquistare la criptovaluta BNB, così da poter accedere al PancakeSwap.
Bisogna poi scaricare l’app Trust Wallet ed inviare i BNB acquistati dal tuo account.
Appena i tuoi Binance Coin saranno disponibili sul tuo wallet esterno sarà possibile collegarsi a PancakeSwap ed acquistare i token.

Sito ufficiale StopElon

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *