Itziar Ituno ha avuto il Covid? Ecco come sta adesso

L’arrivo di Covid-19 ha contribuito a mutare il senso di normalità per tutti, dai personaggi famosi alle persone comuni che incontriamo e che conosciamo. Anche un attore o un vip ha le stesse possibilità di contrarre il contagio che si è diffuso in Europa e nel mondo a partire dalla prima metà del 2020 e che continua a condizionare le nostre vite in maniera importante.

Proprio in quel periodo svariati attori conosciuti hanno dovuto combattere contro il coronavirus, e tra questi vi è Itziar Ituño, attrice spagnola che è divenuta molto popolare al grande pubblico per il ruolo di Lisbona in La Casa di Carta, dopo essere stata l’Ispettrice Raquel.

Itziar Ituno e il Covid

L’attrice spagnola, nata nel 1974 ha infatti contratto il contagio proprio nella primavera del 2020, reso ufficiale da lei stessa il 18 marzo con un post su Instagram, dove lo ha reso noto, rassicurando i quasi 5 milioni di followers:

“Il mio caso è lieve e io sto bene, ma è molto molto contagioso e super pericoloso per le persone più deboli – ha spiegato in un post su Instagram. Questa non è una sciocchezza, attenzione, non prendetela alla leggera, ci sono stati tanti morti, molte vite sono in gioco e non sappiamo ancora fino a che punto andrà, quindi è giunto il momento di vaccinarsi per la responsabilità del bene comune. È un momento di solitudine e generosità! Per stare a casa e proteggere gli altri.
Devo stare 15 giorni in quarantena e poi si vedrà! Abbiate tutti cura di voi”.

Come sta adesso?

Dopo 8 giorni passati in ospedale l’attrice è guarita dal virus completamente anche se ha attaccato il governo spagnolo, reo di aver sottovalutato dapprima il problema e di non aver agito in modo deciso fin da subito per evitare l’enorme numero di decessi durante la prima parte del 2020. Ha nel mentre messo in guardia dalla pericolosità del contagio anche per i giovani.

Itziar Ituno

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *