Il tuo segno zodiacale in base ai personaggi di La Casa di Carta: ecco qual è

La Casa di Carta ha catalizzato una grande attenzione mediatica fin dal suo esordio su una piattaforma come Netflix, nell’anno 2017: le peripezie della banda di rapinatori, guidati da il Professore hanno conquistato fans in tutto il mondo al punto che gli sceneggiatori hanno deciso di prolungare le avveture fino alla 5° e ultima stagione. I personaggi, noti sopratutto con i nomi di città realmente esistenti hanno da subito trovato grande spazio nell’immaginario collettivo a causa di personalità molto distinte che si evolvono con il passare delle stagioni.

In maniera quasi analoga, ogni segno zodiacale rappresenta una formazione caratteriale distinta, che è possibile riscontrare in qualche personaggi della serie spagnola.

Il tuo segno zodiacale in base ai personaggi di La Casa di Carta

Ariete – Accentratori ma anche più che discreti calcolatori, difficilmente accettano critiche anche ben motivate. Il profilo di Berlino è quello più attinente.

Toro – Quelli apparentemente freddi ma che in realtà nascondono una grande profondità. La natura calcolatrice rende i Toro simili al Professore.

Gemelli – Doppia personalità diffusa, se conoscete qualcuno che corrisponde a questa descrizione e che fa parte dei Gemelli, risulta essere molto simile a Denver.

Cancro – Bisognoso di attenzione ma non troppo egocentrico, esattamente come Rio, che è abituato a celare le proprie insicurezze in maniera più o meno tangibile.

Leone – Mai domi e costantemente alla ricerca di nuovi stimoli, è difficile ragionare con loro: Tokyo rappresenta al meglio una “testa dura” come il Leone.

Vergine – All’apparenza distaccati ma in realtà selettivi, Mosca, è il profilo che corrisponde maggiormente al tipo.

Bilancia – Lisbona è la rappresentazione personale dei Bilancia, concentrati al massimo e quasi sempre equilibrati di natura.

Scorpione – Nairobi corrisponde all’archetipo dello Scorprione, un carattere difficile da comprendere all’inizio ma che si rivela profondo con il tempo.

Sagittario – Quasi “frivoli” ma in realtà piuttosto accorti proprio come Stoccolma. Spesso la gente tende a sottovalutarli.

Capricorno – Palermo, esattamente come i Capricorno possono essere duri da sopportare ma spesso non si può fare a meno della loro logica.

Acquario – Duri nell’apparenza ma molto sensibili e “delicati” caratterialmente. Empatici, come Bogotà.

Pesci – Esattamente come Helsinki, Pesci sono soliti essere governati dalle loro emozioni, che spesso li portano a prendere decisioni poco razionali.

casa di carta segno zodiacale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *