I cinque segni più felici dello zodiaco: ecco la classifica

Tutti vogliamo essere felici, anche se questo termine si presta ad un’infinità di definizioni strettamente personali, dettate sia dalla nostra formazione che dal contesto: alcune cose rendono felici più di altre ma in generale si tratta di uno status mentale che vorremmo avere sempre ma che per forza di cose viene a mancare troppo spesso.

I cinque segni più felici dello zodiaco: ecco la classifica

Alcune persone tuttavia si dimostrano particolarmente “magnetiche” verso la felicità, e solitamente si tratta di persone naturalmente portate ad avere un atteggiamento positivo che in molti casi riesce ad influenzare chi hanno intorno.

Ecco quali sono i cinque segni più “felici” dello zodiaco.

Bilancia

Non sono i più espansivi, anzi si fanno attendere ma trasmettono grande gioia se messi nelle condizioni giuste: non sempre positivi ma fanno buon viso a cattivo gioco con maestria. La loro risata non ha eguali in quanto ad influenza (positiva).

Pesci

Placidi, sognatori e tranquilli, non amano le manifestazioni troppo esplicite di felicità ma tendono ad apparire raramente giù di corda. La loro allegria e felicità è contagiosa, in modo assolutamente spontaneo.

Acquario

Sono abituati a vedere il lato positivo di ogni cosa ma non sono degli ingenui: raramente si arrabbiano e questo li rende ottimi “pacificatori” oltre che portatori sani di buonumore diffuso. Ecco perchè sono ricercati, e molto apprezzati come partner.

Toro

Trascinante in quanto a felicità e capacità di trasportarla, il Toro è un segno fortemente carismatico e associativo. E’ sempre felice ma non in maniera “sciocca”, tiene alta l’attenzione ma è allo stesso tempo estremamente gioioso e razionale.

Sagittario

Probabilmente quello considerabile più “felice” perchè estremamente semplice nell’approccio umano ma non per questo superficiale. Conosce bene le difficoltà nella vita ma non si “butta giù” facilmente. Estremamente associativi e positivi, avere un Sagittario accanto fa bene all’umore altrui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *