Salute della schiena: l’importanza della giusta postura

Assumere una giusta postura ha un’importanza notevole per il proprio benessere e per quello della propria schiena. Una postura corretta quando ci sediamo deve risultare comoda da mantenere, non creare tensioni ai muscoli e non farci accusare dolori o stanchezza. Se al contrario assumiamo una postura sbagliata possiamo avvertire dolore con effetti negativi sul nostro benessere in generale. Quando non assumiamo la postura corretta la schiena ne risente e anche se gli effetti negativi non si fanno sentire nel breve tempo sicuramente arriveranno con il passare degli anni. La giusta postura invece ha effetti positivi per tutto il corpo perchè i muscoli non si affaticano e si ha un aumento di energia.

Rischi di una postura scorretta

Quando non assumiamo una buona postura i muscoli si irrigidiscono portando a delle tensioni che sono causa di dolore a parti del corpo come collo e schiena. Il problema diventa ancora più evidente quando la postura scorretta viene assunta per tante ore, per giorni, mesi e anni. Dunque assumere la giusta postura durante le ore più lunghe della giornata quando siamo seduti su divani e sedie diventa fondamentale per prevenire problemi di dolori muscolari e in particolar modo evitare il mal di schiena.

Come correggere la postura

Quando facciamo riferimento alla postura ci riferiamo non solo al momento in cui camminiamo o dormiamo ma anche alla posizione che assumiamo quando siamo seduti. In relazione a quest’ultimo aspetto ci sono alcuni accorgimenti da seguire per cercare di assumere una giusta postura come quello di non scegliere divani o poltrone troppo morbidi. Occorre infatti evitare di sprofondare nel divano e appoggiare invece la colonna vertebrale allo schienale senza incurvarsi in avanti. Nel caso delle sedie invece sono preferibili quelle rigide con lo schienale alto che permette di appoggiare tutta la schiena. Vanno benissimo anche sedie economiche pranzo per intenderci, importante che abbiano un minimo di ergonomia.

Per una posizione corretta infatti occorre avvicinare bene il bacino in fondo alla sedia e mantenere la schiena ben diritta appoggiandola allo schienale. Inoltre la sedia deve essere posizionata in modo che i piedi appoggiano bene al pavimento e anche le cosce devono essere ben appoggiate al sedile.

Importanti sono anche le sedie ergonomiche che aiutano a tenere una postura corretta soprattutto quando si è costretti a stare molte ore seduti ad esempio per lavoro. Dunque sia nei momenti di riposo che possiamo trascorrere appunto sul divano che in altri momenti in cui siamo seduti magari per lavoro non dobbiamo mai dimenticare di assumere una corretta postura per il benessere del nostro corpo. In questo modo potremo prevenire i problemi alla schiena ed avere benefici duraturi nel tempo. Inizialmente sedersi assumendo una postura corretta può sembrare quasi innaturale e scomodo ma con il tempo diventerà una giusta abitudine e sedersi in modo corretto avverrà in maniera istintiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *