E’ vero che i carciofi fanno venire la diarrea? Ecco la risposta

Il carciofo è una pianta angiosperme dicotiledoni della famiglia delle Asteraceae, ha origine mediterranea ed é coltivato in Italia, Spagna e Francia per uso alimentare e medicinale. E’ una delle verdure più apprezzate anche per la duttilità in cucina, visto che può essere mangiato sia crudo che cotto.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Il valore nutrizionale più abbondante nel carciofo é la proteina, infatti contiene 2,7 gr per 100 gr di prodotto. Contiene molti carboidrati che lo rendono ricchi di fibre ma sono poveri di grassi. Il carciofo è una buona fonte sia di vitamine sia di minerali. Infatti é ricco di vitamina B, vitamina C, vitamina K, magnesio, potassio, fosforo e sodio.

I carciofi sono molto utili per il colesterolo , favoriscono una riduzione del colesterolo cattivo e un aumento del colesterolo buono negli adulti. Possono aiutare le persone con ipertensione, riduce infatti la pressione sanguigna grazie al potassio contenuto in essi.

E’ vero che i carciofi fanno venire la diarrea? Ecco la risposta

Sono utili per il fegato, ed essendo ricchi di fibre favoriscono lo sviluppo di batteri intestinali buoni. Grazie al ferro, al carciofo è stata infatti associato anche un effetto ipoglicemizzante.
Il carciofo ha molte proprietà di purificazione , ha la capacità di regolare il transito intestinale, una condizione molto comune oggi, grazie alla mucillagine e l’inulina.
La mucillagine aumenta il volume fecale e facilita l’evacuazione del colon, utile nei casi di stitichezza e diarrea, l’inulina invece, subisce un processo di fermentazione nel nostro organismo che genera la flora intestinale più responsabile del mantenimento transito intestinale equilibrata.
Il carciofo a differenza dei lassativo stimola la naturale fisiologia del nostro corpo senza irritare l’ intestino.
Per non far perdere queste proprietà non bisogna bollirlo ma mangiarlo crudo, alla griglia o al forno.
Deve comunque essere utilizzato con cautela in caso di calcoli biliari o di restringimenti delle vie biliari.

carciofi diarrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *