Il succo di mirtillo rosso offre una serie di benefici: da oggi lo inizierai a bere anche tu

I mirtilli sono il frutto della famiglia dei Rododendri e sono ampiamente diffusi nelle aree boschive delle Alpi e degli Appennini. Questo frutto è conosciuto e apprezzato per il suo sapore e gli effetti benefici sulla salute.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Una bevanda golosa e nutriente è quella a base di frutti di bosco freschi: il succo di mirtillo rosso è considerato alla pari di molti altri succhi, ma nell’immaginario collettivo questa bevanda sembra essere più benefica e più salutare, grazie anche al costo più elevato.

Il succo di mirtillo rosso, infatti, contiene una varietà di sostanze benefiche che conferiscono molteplici benefici: i più noti dei quali sono gli effetti benefici del succo di mirtillo rosso sulla salute delle vie urinarie e sulla riduzione del rischio di infezione.

Persone sane senza particolari restrizioni ma è sempre importante prestare attenzione alle etichette e controllare che non ci siano ingredienti che non ci aspettiamo e che non vogliamo mangiare, come zuccheri aggiunti o altra frutta.

Succo di mirtillo rosso: proprietà benefiche

Il succo di mirtillo rosso è una bevanda deliziosa e salutare che può essere aggiunta alla nostra dieta con moderazione: infatti, questo succo, oltre a dissetare e dolcezza, offre diverse proprietà benefiche e alcuni importanti I valori nutrizionali. seguendo righe potremo scoprire insieme i benefici del succo di mirtillo per la nostra salute e benessere, ma va sottolineato che consumare frutta fresca di stagione può portare benefici ancora maggiori.

Le proprietà del succo di mirtillo derivano dall’alto contenuto di polifenoli, in particolare antociani, che sono composti con attività antiossidante. Nello specifico, il succo di mirtillo rosso contiene quattro molecole con importanti capacità antiossidanti: vitamina C, antociani, quercetina e peonidina.

Questi composti sono presenti in percentuali variabili a seconda del tipo di mirtillo analizzato, e le molecole con il maggiore effetto antiossidante tra quelle appena citate sono gli antociani. Oltre a questi importanti composti, il succo di mirtillo rosso contiene anche altre vitamine (vitamina A e alcune vitamine del gruppo B) e alcuni sali minerali come calcio, fosforo, sodio, potassio e ferro. C’è anche la presenza di pectina (un tipo di fibra solubile) e tannini.

Bere succo di mirtillo è stato anche trovato utile in caso di infezioni del tratto urinario.

In particolare, in diversi studi, bere la bevanda è stato associato a livelli più bassi di E. coli, il batterio che causa molti casi di cistite. D’altra parte, il succo di mirtillo rosso non presenta le stesse proprietà, ma entrambi possono essere utilizzati per migliorare i diversi parametri ematici della sindrome metabolica o del diabete. Infatti, il consumo di succo di mirtillo rosso può abbassare il colesterolo totale e aumentare il colesterolo HDL negli adulti, riducendo così il rischio cardiovascolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *