Soffri di pressione bassa? Allora scopri subito cosa mangiare per alzarla

La pressione bassa o ipotensione è una condizione caratterizzata da valori pressori a riposo inferiori alla norma, che a riposo scende sotto a 90/60 mmHg. La pressione arteriosa normale é pari a  120/80 mmHg.

Le cause della pressione bassa possono essere patologie cardiovascolari come infarto cardiaco acuto o alterazioni delle valvole cardiache; disturbi del ritmo cardiaco come bradicardia, fibrillazione, pericarditi acute e croniche; patologie endocrinologiche come disturbi della tiroide o diabete.

I sintomi della pressione possono essere: visione offuscata, nausea, capogiro, stordimento, vertigini, svenimento, debolezza, affaticamento, sudorazione fredda, difficoltà di concentrazione o addirittura depressione.

Per chi soffre di pressione bassa è opportuno assumere potassio e magnesioÉ consigliato evitare di stare in piedi per tempi prolungati o di accavallare le gambe. Evitare anche l’uso di farmaci che possono causare ipotensione.

Cosa mangiare per alzare la pressione bassa?

Per risolvere questo problema esistono alcuni alimenti che aiutano come proteine, carboidrati e grassi.

Sono utili cereali integrali ricchi di vitamine B, C, ferro, potassio e magnesio.

Anche la frutta e la verdura fa bene, come patate, fagiolini, pomodori, zucchine, peperoni e insalate verdi, banane, pesche, albicocche, frutti di bosco, noci, mandorle, arachidi, uvetta.

Per rimediare ad un calo di pressione bassa improvviso, si può bere acqua con l’aggiunta di un po’ di sale, caffè, tè e tisane o mangiare cioccolato fondente o liquirizia. Le tisane fanno bene perché sfruttano le proprietà ipertensive e l’azione tonificante di alcune erbe aromatiche e medicinali.
Si può fare uso anche di integratori salini ricchi di potassio e magnesio.

Cosa non mangiare

Ovviamente, è opportuno non consumare alcolici, non fare pasti troppo abbondanti, limitare i cibi con troppo zucchero o con molti carboidrati come patate, riso, pasta e pane.

Pressione bassa in gravidanza

In gravidanza è frequente l’abbassamento di pressione dovuto ai naturali meccanismi di adattamento del corpo alla gravidanza. É consigliato  bere tanta acqua e di seguire una dieta sana ed equilibrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.