Metti questa pianta per avere una casa più accogliente

Un’ottima soluzione per personalizzare la propria casa e renderla più accogliente è l’Areca. L’Areca è una palma molto facile da coltivare e che possiede anche proprietà benefiche. É conosciuta anche come palma da canna d’oro, palma areca, palma gialla, palma farfalla o palma di bambù.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

L’Areca appartiene alla famiglia delle Arecaceae e ne esistono vari tipi, i più famosi sono l’Areca catechu, l’Areca vestiaria e l’Areca lutescens.

É originaria delle Filippine e della Malesia ed è coltivata in gran parte delle zone caldo-umide dell’Asia e dell’Africa e in vaso raggiunge raramente i due metri. Ha un tronco rigato e delle lunghe foglie appuntite verde scuro brillante e in caso non cresce oltre i due metri.

Come coltivare l’Areca in casa

Questa pianta viene principalmente coltivata in casa soprattutto la specie Catechu o la specie Lutescens che ha foglie più slanciate ed eleganti rispetto all’altra. Per una giusta coltivazione bisogna tener conto del luogo da cui proviene. Infatti proviene dalle Filippine e della Malesia ed ha bisogno di un terreno acido e umido ma non troppo e una temperatura tra i 20-25 gradi quindi in inverno non può rimanere fuori al balcone. Inoltre è consigliato l’uso della perlite per mantenere il terreno sempre umido. In proporzione servono 50% di terriccio acido, 25% di terra da giardino e 25% di perlite.

Va posizionata in un luogo luminoso ma non esposta direttamente ai raggi del sole, va annaffiata costantemente circa ogni 15-20 giorni ed è preferibile vaporizzare con acqua distillata le fronde, soprattutto nei periodi estivi. Per non avere problemi è consigliato utilizzare acqua demineralizzata o piovana.

Inoltre è una pianta soggetta a malattie fungine o ai parassiti animali come gli afidi.

Questa pianta è utile per depurare l’ambiente infatti assorbe tutte le sostanze tossiche. É considerata anche un umidificatore naturale perché rilascia molta umidità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *