Come usare la curcuma per dimagrire? Ecco il metodo che funziona veramente

Arrivata l’estate tutti pensano a dimagrire e mettersi in forma per la prova costume, ma c’è un elemento naturale che può aiutare in questo, parliamo della curcuma. Funziona veramente? Scopriamolo subito!


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Curcuma: proprietà per dimagrire

Tra i rimedi naturali per perdere peso la curcuma è un ottimo alleato, capace di favorire la digestione e bruciare i grassi in eccesso.

Essa è un potente alleato per la forma fisica, per diversi motivi, ecco quali:

  • Aiuta il senso di sazietà: ecco perché è presente in molti integratori che aiutano a dimagrire
  • Favorisce il drenaggio dei liquidi ed elimina così la ritenzione idrica
  • Disintossica il fegato: disintossicare il fegato aiuta a perdere facilmente peso

Come usare la curcuma? ecco le ricette

Questa spezia può accompagnare un gran numero di piatti,  anche se non è molto utilizzata. E’ possibile quindi sfruttarla nel modo giusto per avere i benefici sull’organismo.

Si possono preparare tisane, ad esempio con miele, una fetta di limone e del pepe nero. In Asia è particolarmente diffuso il golden milk, una bevanda realizzata con acqua, latte vegetale (ad esempio di mandorla) a cui vengono aggiunti la curcuma in polvere, miele e un pizzico di pepe nero. Questa bevanda può essere consumata calda, a colazione, per iniziare la giornata con una marcia in più.

La curcuma è ottima anche nelle zuppe vegetali o nel risotto, nella pasta o come ingrediente speciale nelle verdure ripiene con riso, quinoa o cereali.

Ad esempio si possono fare le patate speziate alla curcuma, messa sopra a crudo. Questa spezia è ancora più efficace per dimagrire se usata a crudo nei vari alimenti.

Puoi anche scegliere di osare e creare yogurtfrullati e succhi di frutta homemade in cui inserire un cucchiaino di curcuma.

Ecco le controindicazioni

Bisogna sempre usarla con moderazione la curcuma per dimagrire, soprattutto se si hanno patologie o condizioni particolari di salute. Ecco quando è vietato assumerla:

  • In caso di problemi alle vie biliari o di calcoli
  • Se si assumono dei farmaci
  • in caso di gravidanza e allattamento, opportuno chiedere al medico.

Attenzione, non aumentare le quantità sperando di dimagrire più velocemente, è sconsigliatissimo. Potrebbe provocare solo danni allo stomaco. Bisogna assumerla per dimagrire veramente e facilitare il processo, solo quando si fa una corretta alimentazione e attività fisica adeguata.

Integratore curcuma: ecco quale assumere per dimagrire

Piperina e Curcuma Slim è un integratore capace di garantire una rapida perdita di peso. Un ottimo alleato per problemi di sovrappeso o ritenzione idrica, oltre alla curcuma, anche la piperina aiuta a dimagrire e a velocizzare il metabolismo.

Si possono avere risultati duraturi se si associa ad una dieta ipocalorica data da uno specialista e ad un attività fisica moderata. Si assume inoltre prima di pasto e di cena, in modo tale da aumentare il senso di sazietà. Depurano fegato e intestino, eliminando l’infiammazione e ciò favorisce il dimagrimento e aiuta il metabolismo.

Un integratore del tutto naturale e senza controindicazioni, per specifiche condizioni fisiche c’è sempre bisogno del parere di uno specialista esperto nel settore.