Fiori bellissimi per il tuo balcone: ecco quali mettere immediatamente

Vuoi avere anche tu dei fiori bellissimi per il tuo balcone? Sarà un ottimo biglietto da visita per gli amici che verranno a trovarti. Li potrai scegliere in diverse tonalità, fattezze e stagionalità così da avere sempre un angolo colorito e invitante. Esistono dei tipi di fiore che si adattano perfettamente alla vita in vaso e resistono anche agli spostamenti.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Fiori bellissimi per il tuo balcone a ogni stagione

La prima decisione da prendere per abbellire il nostro balcone è quello di scegliere i fiori in base alla stagionalità. Così potremo andare dal fiorista quando saranno pronti i primi fiori e scegliere i migliori. Dovremo fare attenzione inoltre al tipo di clima presente nella nostra zona. Diventa dunque importante rivolgersi a un professionista che ci possa consigliare sui tipi di fiori più adatti.

I fiori bellissimi per il tuo balcone non si trovano a caso ma facendo delle prove e un’attenta selezione per scoprire quali si ambientano e quali invece soffrono a causa del microclima presente nel nostro balcone. Ci sono diversi fattori che subentrano come l’esposizione solare, le correnti di aria e il tasso di umidità. In linea generale, comunque, ti elencherò i fiori da prendere in considerazione per ogni stagione.

Primavera ed estate

La primavera e l’estate sono le due stagioni che ci regalano dei fiori dai colori vivaci e importanti. Sarà che stiamo uscendo dal grigiore della stagione invernale e quindi i colori appaiono più brillanti che mai oppure sarà perché la natura stessa sente il bisogno di lasciarsi inebriare dalla riscoperta del sole e del calore, tant’è che il mondo si tinge di colori.

I fiori bellissimi per il tuo balcone in primavera sono:

  • narcisi;
  • tulipani;
  • azalee;
  • begonie

Sono piante che resistono con facilità agli sbalzi di temperatura tipici del periodo primaverile. Di solito, le annaffiature vengono fatte abbastanza di frequente ma se sono esposte all’esterno basterà che prendano l’acqua dai temporali improvvisi di primavera. Non hanno bisogno di particolari cure se non di essere potati quando iniziano a perdere i fiori.

I fiori più adatti al periodo estivo sono:

  • rose;
  • hibiscus;
  • gerani;
  • dalie.

In questa stagione, soprattutto quando le piogge non si presentano, innaffiare è la chiave per mantenere i fiori in salute. Bisogna solo fare attenzione ad innaffiare la sera tardi o la mattina presto affinché l’umidità non crei batteri o un terreno fertile per i parassiti.

Scegliere dei fiori bellissimi per il tuo balcone in autunno e in inverno

Vinca, edera, ciclamini ed erica sono le scelte ottimali per il tuo balcone. La più fragile tra le quattro è sicuramente l’erica che si sviluppa su terreni più montuosi e mal sopporta l’eccessivo caldo di un autunno altalenante. L’edera, essendo un rampicante, non faticherà ad ambientarsi nel tuo balcone ma anzi dovrai controllarne costantemente la crescita.

I fiori del periodo invernale sono: crisantemo, elleboro e gelsomino invernale. Richiedono pochissima acqua e zero manutenzione. Sono resistenti al freddo e preferiscono una scarsa esposizione solare, nonostante il timido apparire del sole. Sono l’ideale anche per chi non ha il pollice verde.