Se hai in casa questa pianta puoi stare tranquillo: “Resiste a tutto!”

Non tutti hanno il cosiddetto pollice verde e sono in grado di prendersi cura delle piante. Ma se queste persone non vogliono rinunciare ad avere qualche pianta in casa, devono sapere che ne esistono alcune molto resistenti che non hanno bisogno di troppe cure.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Se hai in casa questa pianta puoi stare tranquillo: “Resiste a tutto!”


L’Aloe è una pianta ideale sia per gli ambienti interni che per quelli esterni. In appartamento però deve essere esposta al sole.

L’aloe è una pianta che appartiene alla famiglia delle Aloeaceae.

L’Aloe è originaria delle Isole Canarie e delle Isole di Capo Verde ma si è ormai adattata anche al clima del Mediterraneo.

Può raggiungere i 60 cm di altezza e le sue foglie sono succulente, lungamente lanceolate, raggruppate a rosetta sul gambo di colore verdi-blu.

Ne esistono diverse specie ma la più conosciuta è sicuramente l’Aloe Vera, molto apprezzata per le sue proprietà curative e depurative dell’aria; proprio per questo motivo è anche una di quelle piante che è possibile tenere in camera da letto.

Dato che l’aloe è una pianta grassa ha bisogno di poche cure. Può essere coltivata in vaso, non ha bisogno di essere irrigata spesso, ne di essere concimata. Ha bisogno solo di molto sole e di una temperatura dai 18 ai 25 gradi, al di sotto di questa temperatura la pianta andrà in riposo vegetativo.

L’aloe vera oltre ad essere molto bella, purifica anche l’aria, infatti riesce ad assorbire sostanze dannose, come la formaldeide e il benzene, e ha un rilascio continuo di ossigeno.

All’interno di questa pianta possiamo trovare un gel che come medicinale, infatti ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche, cicatrizzanti e disinfettanti e depurative. Questo gel però può essere usato solo se la pianta ha più di 3 anni.

Inoltre si può usare anche il succo di aloe, che presenta delle proprietà lassative, ma di solito non viene usato come rimedio contro la stitichezza perché è molto potente.