Soffri di occhiaie? scopri perché le hai e come eliminarle in modo naturale

Se soffri di occhiaie sai perfettamente quanto sia difficile eliminare quell’antiestetico colorito grigiastro sotto gli occhi. Per fortuna, sono state trovate molto soluzioni al problema che devono essere adattate al nostro stile di vita. Certi rimedi possono non attecchire mentre altri possono risultare una manna dal cielo.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Dobbiamo, dunque, testare ogni volta per trovare la soluzione adatta a noi. Ma soprattutto dobbiamo rivedere le nostre abitudini e rivalutare il nostro riposo. Perché tutto nasce dalla quantità di sonno che ci concediamo. Se non dormiamo abbastanza le nostre occhiaie sono lì a rivelarcelo come delle sentinelle designate all’incarico.

Soffri di occhiaie? Primo step: decongestiona

Quando soffri di occhiaie vedi la vita a tonalità più scure perché solo guardandoti allo specchio ti senti spenta. In realtà, magari, il tuo cervello non pensa allo stesso modo ma si lascia condizionare dai tuoi pensieri funesti. Aggiungendoci sopra una dose di stanchezza, poi, avviene la sconfitta su tutti i fronti.

La prima mossa da fare se soffri di occhiaie è scoprire la causa scatenante del problema. Non basta coprire l’ombreggiatura con dosi massicce di correttore, fondotinta e illuminante ma dobbiamo risalire alla radice. In sostanza, perché si formano le occhiaie? Le cause possono avere origini genetiche, come la fragilità capillare, o passeggere come la stanchezza, la mancanza di sonno e lo stress.

Sono altresì responsabili gli sbalzi termici che provocano, oltre alle occhiaie, anche le fastidiose borse sotto gli occhi. Per questo è importante decongestionare gli occhi facendo dei piccoli massaggi affinché il liquido non ristagni creando il colorito grigio che tanto odiamo. I massaggi devono essere delicati perché la pelle sotto gli occhi è molto fragile e può rovinarsi facilmente.

Secondo step: via libera a creme, sieri e mascherine

Esistono in commercio diversi tipi di prodotti che richiamano la tua attenzione quando soffri di occhiaie con effetti e titoli sensazionalistici. Ma ciò che devi valutare nell’acquisto del prodotto sono delle componenti specifiche. Per esempio, le creme che contengono vitamina C e bioflavonoidi che smuovono il microcircolo e interrompono i ristagni di liquidi. Se al prodotto si aggiunge la vitamina D che svolge una funzione antiossidante, il risultato sarà immediato.

In caso di occhiaie persistenti e difficili da cancellare, cerchiamo i prodotti schiarenti o depigmentanti che contrastano l’effetto della melanina. Quando l’accumulo della melanina produce un’iperpigmentazione, provoca un ombreggiatura più scura sotto gli occhi che può apparire come un problema di occhiaie ma in realtà non c’entra con il microcircolo.

L’uso di mascherine se soffri di occhiaie

Il prodotto top per combattere le occhiaie sono le mascherine. Vincono per la loro praticità ed efficacia in quanto si distribuiscono e lavorano solo sull’area interessata dal problema. Le puoi trovare in diverse formule – rinforzanti del microcircolo, decongestionanti e ad azione antiossidante – e ognuna di queste svolge una specifica funzione.

Potresti pensare di alternare le varie formule così da eliminare il problema in modo ampio e strutturato. Approfitta dell’applicazione delle mascherine per riposare e rilassarti così riuscirai non solo a rendere la formula efficace ma anche a velocizzare il processo.