Svegliarsi con le mani addormentate: quando iniziarsi a preoccupare, attenzione

Può capitare di svegliarsi con le mani addormentate, intorpidite o con formicolii. Questo è dovuto principalmente a posizioni strane mentre si dorme che interrompe la circolazione.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Svegliarsi con le mani addormentate: quando iniziarsi a preoccupare, attenzione

Se il problema persiste però, si può trattare di qualcosa di più grave e bisogna indagare e consultare un medico.

Le mani formicolanti soprattutto il pollice e l’indice durante la notte può essere un sintomo della cosiddetta sindrome del tunnel carpale.

È dovuto alla compressione del nervo mediano nel tunnel carpale, uno stretto passaggio composto da legamenti e ossa sul lato palmare della mano, dovuto alla pressione di qualcosa o alla torsione continua del polso, ad esempio quando si usa il mouse.

Questo fastidio si manifesta in una sola mano e di solito è accompagnato da formicolio e, in casi estremi, debolezza del pollice e delle dita.

Per cercare di risolvere questo problema, si può fare stretching alle mani e ai polsi prima di andare a dormire.

Altre cause dell’intorpidimento

Oltre a quello descritto sopra possono portare all’intorpidimento della mano anche altri nervi se compressi. Ad esempio come l’ulnare, che va dall’area del gomito alle dita è causa l’intorpidimento al mignolo, all’anulare e al medio.

Anche se più raro, può portare al formicolio della mano anche il danno al nervo radiale, che va dalla parte superiore del braccio all’avambraccio.
Causa una strana sensazione sul dorso della mano o nel pollice. Può provocare anche la perdita della capacità di raddrizzare le dita o piegare all’indietro il polso.

Anche se raramente, un’altra causa potrebbe essere la sindrome dello stretto toracico, che si verifica quando si comprimono i nervi si trovano tra la prima costola e la clavicola. Questa sindrome è dovuta a movimenti ripetuti costantemente.
Può essere causata anche da una condizione clinica anomala come una costola in più.