I codardi dello zodiaco, quali sono? Ecco i primi 3

Da sempre il coraggio e l’audacia rappresentano tratti distintivi invidiabili sotto ogni punto di vista, ma dal punto di vista “naturale” spesso è l’istinto di conservazione ad avere la meglio: per molti, dipende dal contesto, in quanto esistono alcune cose che tendono a manifestare la nostra tendenza “poco incline al coraggio” rispetto ad altri. Esistono però personalità che non è assolutamente eccessivo o sbagliato definire codarde. Non semplicemente “poco coraggiosi” ma così prudenti da essere quasi fastidiosi in quanto eccessivamente pavidi. Lo zodiaco prova a “mettere insieme” le personalità che manifestano questo tratto. Ecco i segni più “codardi” dello zodiaco.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

I codardi dello zodiaco, quali sono? Ecco i primi 3

Capricorno

La codardia del Capricorno appare spesso ben mascherata da “istinto di conservazione”. In realtà essendo anche abitudinari, chi li conosce bene li definisce senza problemi l’opposto che dei cuor di leone. Preferiscono “scappare via” anche davanti a problemi o ostacoli che potrebbero rivelare prospettive di crescita interessanti, senza troppi complimenti.

Pesci

Solo in apparenza “delicati”, i nati sotto il segno dei Pesci hanno numerose qualità ma difficilmente si gettano in imprese o attività che potrebbero mettere a rischio le loro convinzioni o addirittura la loro incolumità fisica. Non li vedrete mai fare sport pericolosi ad esempio.

Cancro

Come segno, molto onestamente delega agli altri le mansioni più scomode e spavalde: è un segno fortemeente “pantofolaio” e che non ama assolutamente l’ignoto, sopratutto quando deve affrontarlo in prima persona. Non è un pauroso, in quanto la sua codardia è sopratutto legata ad un vero e proprio preconcetto.

segni codardi