Quali sono i segni più puntigliosi dello zodiaco?

Essere puntigliosi non significa semplicemente essere precisi, ma rappresenta una sorta di upgrade di questo termine: in quella che sembra una rigorosa ricerca verso la perfezione spesso si celano altri fini, come la volontà ad apparire più efficienti e “migliori” della media. Va anche detto che i puntigliosi lo sono sopratutto “di natura”, ossia senza una realtà volontà a manifestare le loro capacità. Può essere difficile identificarli, ma in tal senso lo zodiaco può “tenderci la mano”: ecco i segni più puntigliosi e “precisini” dello zodiaco, ossia coloro che lo sono fino allo sfinimento (degli altri).


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Quali sono i segni più puntigliosi dello zodiaco?

Vergine

Spaccano il capello in 4 sopratutto quando si trovano in specifici contesti sociali. Non per vanità, quanto per dimostrare agli altri che con loro non si scherza, anche se magari l’ambito è amicale o comunque non così “pesante” e rigoroso. Vergine può essere effettivamente sfibrante nei suoi atteggiamenti.

Sagittario

Discorso differente alla base per Sagittario che sostanzialmente non ha uno standard o un obiettivo predefinito in quanto a efficienza: semplicemente, non è mai soddisfatto ma lo fa “pesare” di meno rispetto ad altri segni comunque puntigliosi. I loro standard sono apparentemente irragiungibili ed è il primo a mettersi alla prova, non restando mai totalmente soddisfatto delle proprie azioni.

Toro

Indifferentemente dalla situazione, Toro sarà sempre polemico e critico in tutti gli ambiti possibili e non si tirerà indietro quando si presenta l’occasione di sottolinearlo. Non sono i maestri del tatto ma sono molto precisi e la loro forza è proprio questa.

segni puntigliosi