Oroscopo Branko domani, 2 maggio 2022: Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione

Ecco l’oroscopo di Branko per domani lunedì 2 maggio 2022, rivolto a Leone, Vergine, Bilancia e Scorpione. Il famoso astrologo di RDS ci regala ogni giorno illuminanti anticipazioni astrologiche riguardo il futuro. Se volete conoscere le previsioni, i transiti dei pianeti e i segni più fortunati e sfortunati del momento, restate sintonizzati con noi. Ogni giorno vi racconteremo l’oroscopo di Branko per domani, tratto dal Calendario Astrologico.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Oroscopo Branko domani, 2 maggio: Leone, Vergine, Bilancia e Scorpione

Ecco le previsioni astrali tratte dall’oroscopo di Branko per domani, rivolte ai quattro segni centrali zodiacali.

Oroscopo domani: Leone

Secondo l’oroscopo di Branko domani Venere, regina dell’amore, passerà nel cielo dell’Ariete e vi lancerà raggi verdi e dorati. Pur da lontano, d’ora in poi, ti sentirai amato finalmente! Sarà solo un primo assaggio. Il cielo della primavera segnerà il trionfo per il tuo cuore.

Previsioni astrologiche Branko domani: Vergine

Domani Venere entrerà nel segno dell’Ariete e, pochi giorni dopo, anche Giove la raggiungerà. Dal segno di fuoco le due stelle della fortuna ti parleranno di fondi, denari e di eredità. Non pensate a una pioggia d’oro, ma alla possibilità di ottenere i soldi che ti servono per un progetto a cui tieni molto.

Domani Previsioni Branko domani: Bilancia

Come anticipa l’astrologo Branko domani Venere approderà nel segno dell’Ariete, in opposizione. Da quel momento la stella dell’amore diventerà più pungente e dispettosa. Sappi, però, che la tua protettrice celeste, anche quando si trova in un punto ostile, non è mai davvero cattiva. L’amore potrà nascere, ma sarà litigarello, meno romantico.

Oroscopo domani Branko: Scorpione

Domani Venere raggiungerà l’Ariete e subito ti susciterà una certa voglia di agire. Man mano che il cielo si tingerà del rosso acceso che proviene dal segno di fuoco, a te arriverà un po’ della buona energia fattiva che delle volte ti manca, assorbito come sei nel tuo rimuginare.