La bresaola si può congelare? Ecco tutta la verità, attenzione

La bresaola è un salume italiano, crudo, a pezzi intero, non affumicato, avvolto dal budello. Ha un colore rossastro.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

È ottenuto dalla carne di manzo salata ed essiccata ed è tipica della Valtellina. formato di carne di manzo salata ed essiccata, tipico della Valtellina.

La bresaola è molto apprezzata perché è a basso contenuto di grassi e l’elevato contenuto di proteine.

Per conservare la bresaola è opportuno metterla sottovuoto così da privare gli alimenti dell’aria e preservarli dalla proliferazione dei batteri e dall’ossidazione.

La bresaola affettata messa sottovuoto rimane fresca e profumo e sapore restano inalterati.

Oltre al sottovuoto si può usate anche una pellicola alimentare per evitare che si ossidi, e poi avvolgerla in un canovaccio pulito.

Se la bresaola è più stagionata si può tranquillamente conservare in frigo.

Il trancio di bresaola si conserva in frigorifero per alcuni giorni ad una temperatura compresa fra 0°C e 4°C mentre la bresaola affettata, deve essere conservata nella parte meno fredda del frigorifero e consumata entro 3 giorni al massimo ad una temperature comprese fra 12°C e 14°C. Prima di mangiarla però è meglio controllare se è ancora buona, soprattutto se c’è la muffa.

La bresaola si può congelare? Ecco tutta la verità, attenzione

Gli affettati andrebbero sempre congelati sottovuoto così da rimuovere l’aria che favorisce l’ossidazione e l’irrancidimento dei grassi. Perciò per questo motivo non bisognerebbe mai infilare nel freezer i salumi dentro alla confezione in carta della gastronomia.

Se l’affettato è di ottima qualità potrà resistere nel congelatore almeno un mese senza.

Per i salumi che hanno un’alta percentuale di grassi, sarà meglio non superare le due settimane di congelamento.

Ovviamente la bresaola si può congelare solo per una volta, una volta scongelato, non sarà più possibile ricongelarlo perché i microorganismi sopravvissuti alle basse temperature potrebbero ricominciare a moltiplicarsi dopo lo scongelamento. Questo potrebbe causare dei problemi alla salute.

Gli esperti inoltre, sconsigliano vivamente di congelare intero, il salume perché il rischio di irrancidimento e ossidazione dei grassi è elevato.