Se metti insieme biscotti e mascarpone viene fuori un dolce squisito: ecco quale

L’accoppiata biscotti e mascarpone fa venire in mente il piatto tradizionale e gustoso del tiramisù. Ma oggi con questi due ingredienti andremo a preparare un’altra ricetta altrettanto sfiziosa e sostanziosa. Non dobbiamo consumare questi dolci così carichi di grassi tutti i giorni ma se lo facciamo una volta a settimana il nostro organismo non ne risentirà.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Sarà come un premio che ci concediamo per aver trascorso una settimana proficua e stressante. Il dolce delizierà le nostre papille gustative e risanerà il buonumore così da cancellare eventuali tensioni accumulate. Realizzare le ricette con biscotti e mascarpone non ruberà troppo tempo, così lo potremo trascorrere in compagnia della nostra famiglia.

Come realizzare il mascarpone

Se vogliamo fare un prodotto 100% casalingo potremo decidere di preparare in casa il mascarpone. Il prodotto lo possiamo trovare già pronto e di ottima qualità al supermercato ma qualora volessimo provare basterà acquistare due soli ingredienti: 500 grammi di panna e un limone. Il procedimento è molto semplice: basterà mettere a scaldare la panna in un pentolino e aggiungerci a filo un cucchiaio di succo di limone.

Lentamente, con l’ausilio del limone, la panna inizierà ad addensare e noi non dovremo fare altro che mescolare fino a quando non assumerà una consistenza cremosa. Aspettare che la panna raggiunga gli 80°C prima di inserire il limone: questa è la temperatura giusta affinché il meccanismo si inneschi in modo naturale.

In seguito, lasceremo riposare e raffreddare il composto per una mezz’ora prima di posizionare il prodotto in frigo coperto da un canovaccio. In circa 20 ore il composto diventerà cremoso e potremo utilizzarlo nella nostra ricetta. La data di scadenza del mascarpone fatto in casa non supera i 4 giorni. Quando vedremo che il composto assumerà un colorito diverso sarà ora di buttarlo.

Mousse di biscotti e mascarpone all’arancia

Questa ricetta è molto semplice. Andremo a creare dei biscotti tondi e grossi seguendo il procedimento della cheesecake. Frulliamo 500 grammi di biscotti secchi e aggiungiamo 200 grammi di burro fuso. Il composto diventerà consistente e noi dovremo preparare dei biscotti tondi a coppa e piuttosto grossi. Il piano inferiore sarà tondo e a coppa mentre il piano superiore sarà piano. Mettiamo in frigo per almeno due ore.

A questo punto prendiamo il mascarpone che abbiamo realizzato e lo mescoliamo con il succo di due arance e di un limone. Potremo anche aggiungere 100 grammi di zucchero a velo se vogliamo che il composto sia più dolce. Lasciamo che tutta la crema assorba in modo uniforme il gusto agrumato e nel frattempo scaldiamo del cioccolato fondente su un pentolino fino a scioglierlo.

Riprendiamo i nostri biscotti e stendiamo uno strato di cioccolato fondente e poi uno strato di mascarpone. Continuiamo così fino a decorare tutti i biscotti. Rimettiamo il composto in frigo affinché si raffreddi per altre due ore. Decoriamo i biscotti con delle gocce di cioccolato, una triturata di pistacchi e se ne abbiamo dei pezzetti di arance a striscioline essiccate e zuccherate. Mettiamo i biscotti in un piatto di portata oppure dentro dei pirottini se ne abbiamo di misura piuttosto larga.