Un trucco pazzesco per ripulire le arterie, ecco cosa mangiare

Per ripulire le arterie basta consumare dei cibi specifici che fungono da veri e propri spazzini degli elementi nocivi. Avere una lista a disposizione di cibi da consumare tutti i giorni è un aiuto per la nostra salute. Soprattutto perché le arterie sono i veicoli attraverso cui passa il sangue. Il quale viaggia per dirigersi verso gli organi principali.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Il colesterolo può creare delle ostruzioni andandosi a insinuare nelle pareti delle arterie. In questo modo la circolazione è rallentata e il sangue pompato dal cuore fatica a raggiungere nei tempi stabiliti gli organi vitali. A seguito di questo problema si scatenano tutta una serie di reazioni che possono causare malattie molto gravi o disturbi al sistema circolatorio.

I problemi principali di un malfunzionamento al sistema circolatorio sono l’ictus e l’infarto. Purtroppo non c’è la possibilità di preventivare questi disturbi se non seguendo un regime alimentare sano e completo e una diagnosi precoce. Quindi, gettiamo via il cibo confortevole o il cosiddetto cibo spazzatura e gustiamo i prodotti sani donati da Madre Natura.

Cibi per ripulire le arterie

C’è un prodotto che caratterizza la maggior parte delle pietanze della tradizionale cucina italiana: l’olio extravergine di oliva. Questo tipo di olio tipico della zona mediterranea è ricco di acidi grassi essenziali, i quali stimolano la pulizia delle arterie. A fare male e a causare il colesterolo, infatti, sono i trigliceridi ma il consumo dell’olio di oliva spremuto a freddo e crudo interviene a espellere questo tipo di grassi.

Al secondo posto c’è il pesce cosiddetto “grasso” che comprende il salmone, le sardine, lo sgombro, le aringhe, la trota e il tonno. Le proprietà contenute in questo tipo di pesci non solo aumenta il benessere del sistema cardiocircolatorio ma funzionano anche da antinfiammatori, utili in caso di problemi di vene dilatate.

Il succo di melograno svolge la sua funzione di spazzino grazie alla massiccia presenza di antiossidanti. Recenti studi hanno anche rivelato che il melograno riesce a ridurre gli effetti devastanti dell’arteriosclerosi nell’organismo e rinforza il sistema immunitario. Si può mangiare il melograno sotto forma di succo o semplicemente a crudo mangiano gli acini.

I pomodori sono un tipo di ortaggio tipico del nostro territorio. Viene consumato sia cotto che crudo e in entrambi i casi mantiene inalterato le sue proprietà essenziali. Per ripulire le arterie basta consumare pomodori ma attenzione a non esagerare perché essendo acidi possono causare del riflusso esofageo.

Avena, semi di sesamo e frutta secca per la colazione

La colazione è un pasto importante che ricarica di energia l’organismo fin dal risveglio ma purtroppo è spesso fatta in modo superficiale. Abbinare avena, semi di sesamo e frutta secca a un po’ di frutta fresca concorre a ripulire le arterie e a combattere l’insorgenza del colesterolo. Inoltre, apportano fibre, omega 3 e acidi grassi che favoriscono la concentrazione e il benessere della mente.

A un regime alimentare controllato va inserita anche l’attività fisica che permette di mantenere in salute generale l’organismo e pronto a combattere eventuali deficit interni. Quindi, mangiamo con attenzione e facciamo tanto sport: il benessere sarà così garantito.