Quando lavi le lenzuola, non basta solo stenderle al sole: la guida

Avere delle lenzuola sempre pulire e profumate è il sogno di tutti, ma spesso non si ha il tempo di lavarle ogni settimana nel modo giusto. Essendo le lenzuola molto grandi e ingombranti, sono anche molto scomode da lavare. Ma vediamo insieme qualche trucchetto utile per rendere questo molto più facile e meno stancante.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Le lenzuola devono essere cambiate ogni settimana, ma devono prendere aria tutti i giorni. Prima di lavarle, bisogna dividerle per colore, così da evitare che si macchino con i colori più scuri.

Se sono in cotone, sia bianche che colorate devono essere lavate in acqua calda a 60 gradi. Se invece le lenzuola sono di un tessuto più delicato, si devono lavare ad una temperatura più bassa, come 40 gradi.

Si possono anche lavare a temperature più alte fino a 90°, se si devono igienizzare ad esempio dopo un’influenza per eliminare germi e batteri dalla biancheria. Per una pulizia profonda puoi aggiungere anche della candeggina gentile che igienizza perfettamente il bucato, ma non rovina tessuti e colori. Si possono aggiungere anche degli oli essenziali per renderle più profumate.

Quando lavi le lenzuola, non basta solo stenderle al sole: la guida

Una volta lavate, pulite e profumate bisogna asciugarle. Bisogna per prima cosa scuoterle e piegarle su un lato, tirando le estremità per eliminare le pieghe create durante il lavaggio.

Se è possibile, è meglio scenderle fuori, al sole, così da eliminare germi e acari. Le lenzuola devono essere stese al rovescio per preservare al meglio il colore ed non devono essere lasciate al sole dopo che si sono asciugate. Se sono molto colorate, è meglio non mettere al sole ma preferire un posto più all’ombra.

Un metodo per stendere le lenzuola all’aperto consiste nell’utilizzare le corde, cosi da avere più spazio a disposizione.

Come stirarle

Infine, si devono stirale. Essendo molto grandi è consigliato se si tratta si lenzuola con gli angoli di stenderlo direttamente sul materasso senza stirarle, dato che poi si tirerà e farà da solo.

Le lenzuola si possono stirare anche da piegate, basterà stirare solo un lato, utilizzando molto vapore, il quale eliminerà ogni piega.

Non ci resta che lavare le nostre lenzuola e averle sempre profumate.