Questo alimento sconosciuto zucchera senza fare male, la svolta

Lo zucchero è sempre stato il nemico numero uno del nostro corpo, soprattutto per chi è a dieta. Ma è difficile rinunciare anche solo a un caffè zuccherato. Se non si gradisce quello amaro, è un vero problema. Oggi però, vi sveliamo un alimento non troppo conosciuto che zucchera senza fare male, così potremmo dire una volte per tutte addio all’Europa calorie dello zucchero.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Questo alimento sconosciuto zucchera senza fare male, la svolta

Qual’è quindi l’alimento che zucchera ma non fa male? Ovviamente stiamo parlando della stevia. La stevia è uno dei principali dolcificanti a basso contenuto calorico e ha anche delle proprietà benefiche che non tutti sanno.

Si può trovare come con foglie fresche, estratto in polvere, concentrato liquido e in bustine e sotto forma di compresse dolcificanti.

Questo tipo di dolcificante deriva dalla Stevia Rebaudiana, cioè una pianta appartenente alla famiglia dei crisantemi. Quella che troviamo al supermercato però, è un po’ diversa, viene ricavata dall’estratto delle foglie altamente raffinato chiamato Rebaudioside A.

Quindi i prodotti a base di stevia contengano una percentuale davvero piccola della pianta stessa e sono caratterizzati da un mix di diverse sostanze estratte dalla pianta e anche da additivi.

Le particelle contenute nelle foglie vengono filtrate dal liquido stesso che poi viene trattato con il carbone attivo per eliminare i residui organici. Poi viene sottoposto ad un trattamento di ioni per rimuovere i minerali e i metalli. Rimangono però i glucosidi, che vengono contrari in una resina e processati come dolcificanti.

Questo alimenti è sicuramente molto più dolce dello zucchero, quindi sicuramente ci chiederemo se fa ingrassare o meno.

Due cucchiai di stevia contengono 5 calorie e 1 grammi di carboidrati mentre due cucchiai di zucchero contengono 30 calorie e 8 grammi di carboidrati. Quindi la risposta è no, la stevia non fa ingrassare ed è normale che sia più dolce dello zucchero, un po’ come tutti i dolcificanti.

Questo dolcificante aiuta a migliorare la sensibilità dell’insulina, così da ridurre gli zuccheri nel sangue. La stevia ha un indice glicemico pari a zero, quindi può essere utilizzato dai diabeti come sostituto dello zucchero.

Inoltre, riduce i trigliceridi e aumenta il livello di colesterolo HDL buono nel sangue