Tisane dimagranti? esistono e funzionano, ecco quali sono le migliori

Le tisane dimagranti esistono e sono anche molto efficaci per combattere la ritenzione idrica e cancellare quei fastidiosi depositi adiposi. L’aspetto positivo delle tisane è che non hanno un limite di assunzione ma possono essere consumate tutti i giorni. Infatti, ogni giorno ci viene consigliato di bere fino a 1,5 litri di acqua e spesso non ci riusciamo.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Con la scusa di idratarci per mezzo delle tisane potremo riuscire a raggiungere il livello consigliato e vertere la nostra attenzione alla salute e al benessere. Questo particolare tipo di tisane possono essere acquistate già in formato pronto in erboristeria o al supermercato. Ma nulla ci vieta di realizzarle con i prodotti che abbiamo in casa.

Non sono difficili da preparare e non richiedono troppo tempo. Basterà scaldare un pentolino di acqua bollente e aggiungere gli ingredienti che stimolano il nostro metabolismo a espellere le sostanze in eccesso. Bevendo contribuiremo così a dimagrire, a migliorare il nostro aspetto generale e a ritrovare l’energia e il benessere.

Tisane dimagranti dal negozio o dall’erboristeria

Le tisane dimagranti si presentano sotto forma di confezione da tè e sono vendute dai principali produttori della bevanda eccitante. La dicitura specifica l’uso per ogni bevanda che può avere un effetto calmante, disintossicante, saziante o appunto dimagrante. Scegliere le varietà disintossicanti e dimagranti faranno sì che gli ingredienti contenuti lavorino in sinergia per stimolare il metabolismo a sconfiggere la ritenzione idrica.

Se conosciamo le piante che agiscono sui processi digestivi e aumentano l’apporto di micronutrienti possiamo andare in erboristeria e acquistare le foglie. Ma possiamo più semplicemente dire che abbiamo bisogno di una tisana dimagrante e sarà l’erborista a preparare il composto di erbe e piante specifiche a risolvere il problema.

Tisane dimagranti fai da te

Come dicevamo nel paragrafo di apertura, preparare delle tisane dimagranti fai da te non è affatto difficile. L’importante è conoscere le piante preposte all’obiettivo. Tra queste possiamo annoverare l’accoppiata menta e limone. L’erba aromatica stimola i processi digestivi mentre il limone favorisce l’espulsione dei liquidi in eccesso.

Il limone è perfetto anche associato allo zenzero. In questo caso oltre alla funzione dimagrante sarà abbinata la proprietà detossinante dello zenzero. Capace non solo di ripulire le vie di passaggio del cibo ma anche di rinforzare il sistema immunitario, strettamente collegato al benessere del nostro intestino.

I fiori di ibisco, dal sapore dolce e avvolgente, hanno la capacità di stimolare la diuresi e con questa l’espulsione dei complessi adiposi depositati nel nostro organismo. Di solito, la bevanda è consumata senza l’aggiunta di altri ingredienti ma volendo si può impreziosire il gusto con un pizzico di peperoncino.

Il caffè verde, infine, frena l’accumulo di grassi grazie alla sua stimolazione del metabolismo. Un metabolismo stimolato indica una velocità nei processi di digestione e di sintesi del cibo così che le sostanze ingerite vengano scompattate e spedite sotto forma di energia all’organismo. Quelle in eccesso non vengono conservate ma espulse favorendo il processo di dimagrimento. Il processo si protrae nel lungo periodo promettendo una perdita di peso persistente ed efficace.