Come fare stare un pappagallo sulla tua spalla: l’esercizio

I pappagalli sono uccelli molto attivi che amano svolazzare per tutta la stanza o negli spazi liberi che gli assegnamo. Ma riuscite a far stare il vostro pappagallo sulla spalla? Per insegnare a un pappagallo a sedersi audacemente sulla tua spalla, dovrai fare il duro per conquistare questa piccola creatura diffidente. La condizione principale di qualsiasi addestramento è assicurarsi che il pappagallo di cui hai bisogno sia solo nella sua gabbia.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Prima di iniziare l’esercizio ricorda che

Se il pappagallo non è bene addestrato, potrà vedere le vostre spalle come il suo territorio e quando riceverà il comando di dover scendere, lui non lo farà. Potrebbe diventare molto territoriale sia nei nostri confronti (quando cercheremo di toglierlo), sia nei confronti di altre persone o di altri animali. Un altro consiglio è quello di non farlo salire sopra le vostre spalle o sopra la vostra testa finché non siete sicuri che sia ben addestrato sul “sali e scendi”: questo perché un pappagallo non disciplinato può diventare aggressivo. Ricorda di legarti i capelli, il pappagallo adora giocare con i capelli e potrebbe diventare anche violento qualora non fosse educato.

Primo step

Prima di provare a far salire sulla spalla il nostro animale domestico, bisogna acquistare la sicurezza necessaria. Giorno dopo giorno, e gradualmente, avviciniamoci alla gabbia e infiliamo la mano per pulire oppure per cambiare l’acqua, porgiamo verso di lei il nostro dito fino a quando gli diamo sicurezza e fiducia. Quando avrà acquisito sicurezza, la vedremo salirci su. Rimaniamo fermi sino a quando si abitua e sente la morbidezza del nostro dito, comincerà ad accettare con più tranquillità la nostra presenza.

Tenere le finestre chiuse

Per evitare che si faccia del male oppure, peggio ancora, per non permettere che scapi fuori di casa in balia di tutti i pericoli esterni, teniamo sempre le finestre chiuse, magari con delle tendine colorate così che non sbatti contro il vetro pensando che la finestra fosse aperta. Capiremo che il nostro pappagallo ha acquistato totale fiducia, solo quando uscirà dalla gabbia, e la vedremo appoggiarsi sulla nostra mano.

Come farlo salire sulla spalla

La prima cosa che faremo è quello di far salire il nostro pappagallo sulla nostra mano e da lì poggiarlo delicatamente sulla nostra spalla per un tempo abbastanza breve, farlo scendere nuovamente e dargli una ricompensa. Attuando questo procedimento, aumentando sempre di più la sua permanenza sulla tua spalla, il pappagallo inizierà a prendere familiarità con questo gesto.