Ecco i segni “classisti” secondo lo zodiaco. Cosa significa e quali sono?

Alcuni termini della lingua italiana appaiono poco utilizzati rispetto a parole più comuni pur essendo assolutamente attuali: il classista è colui/colei che di solito fare largo uso di pregiudizi e stereotipi per giudicare qualcuno. Il termine classista è direttamente legato alla tendenza di porre in una determinata categoria di persone gli individui che conosce e incontra. Si tratta di una forma di semplificazione che, in maniera più “leggera” e anche innocente non è così infrequente. Ma chi è considerabile classista solitamente lo è in maniera evidente ma non per motivi “simpatici”. Ecco quali sono i tipici segni “classisti” secondo lo zodiaco.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Ecco i segni “classisti” secondo lo zodiaco. Cosa significa e quali sono?

Leone

Classista pur senza saperlo e proprio questa caratteristica lo rende anche difficile da convincere che effettivamente, applicare sempre questa metodologia di categorizzazione può essere facilmente scambiato per un segno di intolleranza, anche se è portata avanti con un bel po’ di innocenza. Leone infatti ama semplificare tutto e “mettere etichette” a tutti.

Toro

Lo è sopratutto quando non conosce un determinato contesto di persone, che finisce inevitabilmente ad essere categorizzato in una sezione specifica. Comprende che generalizzare è qualcosa di sbagliato e che può portare anche alla “rottura” di certi rapporti sociali ma è semplicemente parte della sua natura comportarsi così.

Bilancia

Non giudica, non “punta il dito” ma sotto sotto, è uno schematico e come organizza tutto, ha la tendenza a fare lo stesso anche con le persone. Non che questo deve essere percepito in modo esclusivamente negativo ma è spesso fonte di fraintendimenti.

segni più rozzi segni classisti