Pulizia estiva del frigorifero: usa questo trucco geniale e veloce

La pulizia estiva del frigorifero è un’operazione indispensabile per il buon mantenimento dell’elettrodomestico e degli alimenti al suo interno. In questo modo potrai evitare che il vasetto di tonno dimenticato aperto in fondo al ripiano diffonda cattivi odori. O peggio ancora che il tuo frigorifero diventi ricettacolo di innumerevoli batteri, alcuni di questi anche particolarmente nocivi.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Pulizia estiva del frigorifero: come farlo velocemente

Il solo pensiero della pulizia estiva del frigorifero non entusiasma nessuno. Oltre a dover svuotare tutto l’apparecchio, c’è il problema di quale detergente usare che, a contatto con il cibo, non lo inquini. Come fare a pulire e disinfettare velocemente il frigo, senza troppa fatica?

Esiste un trucco efficace per risolvere il problema: in poco tempo avrai un elettrodomestico immacolato, come fosse nuovo, senza troppo sforzo. Dopo aver staccato la presa della corrente elettrica, potrai cominciare a svuotare i vari ripiani e scomparti del frigorifero, avendo cura di sbarazzarti dei prodotti scaduti.

A quel punto potrai pulire ogni parte servendoti di una spugna e del detersivo per piatti. In alternativa, potrai usare l‘aceto, del succo di limone o del bicarbonato di sodio, tutti ingredienti naturali utili a igienizzare il frigo. Ciò che conta è asciugare con attenzione, così da evitare che si formi la muffa.

Ecco il trucco geniale per la pulizia estiva del frigorifero

Vuoi scoprire il trucco geniale che ti permetterà di affrontare la prossima pulizia estiva del frigorifero più velocemente e senza sforzo? Una volta che ogni parte dell’apparecchio sarà pulita a fondo e asciutta, potrai munirti di pellicola trasparente per rivestirla. Fodera ogni ripiano e il cassetto di frutta e verdura.

Dopodiché potrai risistemare gli alimenti nei loro posti, uno per uno. La volta successiva che dovrai pulire il frigorifero, ti basterà svuotare le mensole e togliere la pellicola sporca, per sostituirla con una nuova. La pulizia estiva del tuo frigorifero diventerà molto più veloce e leggera!

Consigli per prevenire gli odori sgradevoli

Dopo aver pulito a fondo l’elettrodomestico potrai adottare semplici accorgimenti per evitare che si formino i classici odori sgradevoli. Prova a sbucciare una patata e collocarla in un angolo del tuo frigo. Assorbirà tutti i cattivi odori, ma dovrai ricordarti di sostituirla ogni due o tre giorni. Altrimenti, potresti sistemare una ciotola con i fondi di caffè sopra una mensola o poche fette di limone. Gli odori sgradevoli, causati da qualche alimento andato a male, saranno solo un ricordo lontano!