Ecco come fare il tuo ammorbidente fai da te: la guida

Realizzare un ammorbidente fai da te naturale, con l’aceto o il bicarbonato, ma non solo, è una soluzione efficace. In questo modo avrai un bucato morbido e profumato e sarai sicuro di usare ingredienti ecologici, che non danneggino l’ambiente e i tuoi capi. Nelle prossime righe ti sveleremo alcune ricette per preparare facilmente ammorbidenti fai da te con prodotti naturali.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Ammorbidente fai da te: perché è importante

L’ammorbidente è un elemento essenziale nel lavaggio. Se credi di poterne fare a meno, perché non hai trovato un prodotto soddisfacente, ti stai sbagliando di grosso. Il suo utilizzo, durante la fase finale del lavaggio, serve a riequilibrare il ph dei tuoi capi. Il normale detersivo per panni rende le fibre alcaline, con la conseguenza che una volta indossato il capo, potrebbe irritare la pelle.

Risciacquare i tessuti con un ammorbidente permette di limitare questo rischio, perché neutralizza i residui di detersivo. Inoltre, l’uso dell’ammorbidente permette di ridurre la quantità di calcare presente nell’acqua della lavatrice, la vera causa dell’indurimento dei panni.

Eppure non tutti i prodotti sono in grado di assolvere questi compiti. La gran parte degli ammorbidenti sul commercio contengono sostanze chimiche non solo altamente inquinanti, ma che illudono di svolgere il loro dovere, senza farlo davvero. Per lo più sono a base di siliconi che producono un sottile film capace di avvolgere le fibre dei tessuti. In questo modo si ha la sensazione che i panni siano più morbidi al tatto, in realtà il prodotto non ammorbidisce e nemmeno pulisce veramente i tessuti.

 Ammorbidente fai da te naturale: le ricette migliori

Lo sapevi che basta davvero poco per preparare un ammorbidente fai da te naturale con gli ingredienti che hai a casa? Se non hai tempo a disposizione, ti suggeriamo di acquistare ammorbidenti vegetali a base di acido citrico. Chi, al contrario, desidera cimentarsi nella realizzazione di un prodotto homemade, potrà seguire, passo dopo passo, le seguenti ricette.

Ricetta ammorbidente fai da te con aceto bianco

  • 1 litro di aceto bianco
  • 5 gocce di un olio essenziale ( alla menta o alla lavanda, per esempio)

Procurati una bottiglia di plastica vuota e riciclala per versarci il tuo ammorbidente fatto in casa. Riempila di aceto bianco, aggiungi le gocce di un olio essenziale profumato e mescola con vigore. Avrai ottenuto un ottimo prodotto da usare in lavatrice prima del risciacquo.

Ricetta fai da te a base di bicarbonato

In alternativa, anche il bicarbonato di sodio può svolgere efficacemente il compito di ammorbidire e pulire i tuoi panni. Ti basterà aggiungerne mezza tazza per fare il bucato. Come risultato avrai dei capi igienizzati a fondo e più soffici al tatto.

Ricetta ammorbidente con acido citrico

  • 150 gr di acido citrico
  • alcune gocce di olio essenziale alla lavanda

Riempi un normale flacone di acqua (meglio se lasciata decantare per una notte, così che contenga meno cloro). Servendoti di un imbuto, aggiungi l’acido citrico, poi chiudi con il tappo e mescola energicamente. Alla fine aggiungi poche gocce dell’olio essenziale e avrai realizzato un efficace ammorbidente fai da te.