Queste sono state definite le riserve naturali più belle in Sicilia: la classifica

La Sicilia è un luogo ricco di posti mozzafiato e suggestivi. Nel suo territorio sono disseminati una serie di luoghi immersi nella natura e con sbocchi sul mare. Stiamo parlando delle riserve naturali. Ecco le migliori secondo Tripadvisor.

Riserva di Vendicari

Tra Noto e Marzamemi, nella Sicilia Orientale, c’è un posto dove la natura è al massimo del suo splendore. È la Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari. In quest’area potrete trovare differenti ambienti naturali, zone di acqua dolce, saline, dune costiere e chilometri di spiagge. Passeggiando tra ginepri, lentischi e salicornia potrete giungere fino al mare, fanno parte della riserva 13 chilometri di costa incontaminata. In questo angolo di paradiso non sarà difficile trovare fenicotteri, aironi o cormorani. Inoltre, se sceglierai di seguire differenti itinerari a piedi o in bicicletta, avrai anche l’opportunità di ammirare i resti delle Saline, la Tonnara e una torre di avvistamento medievale.

Queste sono state definite le riserve naturali più belle in Sicilia: la classifica

Saline di Marsala, Trapani

Le Saline di Trapani e Marsala sono due dei luoghi più straordinari visitati in Sicilia. Terra, mare e cielo, qui, sembrano fondersi. I colori entrano uno dentro l’altro come su una tela impressionista. La luce è la vera protagonista. Le Saline di Marsala si trovano all’interno della Riserva naturale orientata Isole dello Stagnone di Marsala. Quello che viene chiamato Stagnone altro non è che la più grande laguna della Sicilia. Oggi è possibile passeggiare tra le vasche e farsi rapire dalle sfumature dell’acqua che qui prendono una particolare colorazione rosa. Una delle esperienze più belle e suggestive è quella di gustare un buon aperitivo al tramonto, nello rosa. Una delle esperienze più belle e suggestive è quella di gustare un buon aperitivo al tramonto, nello scorgere il sole che si nasconde tra i mulini a vento e crea dei colori mozzafiato che vi lasceranno a bocca aperta. Inoltre, se sarete fortunati, potrete avere l’opportunità di vedere i fenicotteri rosa!

Riserva naturale dello Zingaro

Mare limpido e turchese, piccole insenature e spiagge di ciottoli bianchi, grotte marine, siamo nella Riserva naturale dello Zingaro, un posto meraviglioso da scoprire in Sicilia. Raggiungibile da San Vito Lo Capo o Scopello, la Riserva dello Zingaro si estende per ben sette chilometri sulla costa occidentale della Sicilia. La prima spiaggia è raggiungibile in pochi minuti a piedi. Tuttavia, se volete godervi un momento tra mare e natura, dovrete camminare ancora un po’ lungo il sentiero. Per questo motivo, oltre a costumi da bagno e crema solare, è consigliato munirsi di scarpe comode. Lungo il percorso, potrete ammirare la vegetazione e le vecchie case. Fate un picnic e una nuotata in una delle tante insenature accessibili dal sentiero e correttamente indicate dalla segnaletica della Riserva.