Se sei a Torino, ecco dove andare a fare il bagno tra laghi e spiagge

Il caldo arriva per tutti. C’è chi non ha la possibilità di poter organizzare le vacanze al mare o non può permettersi di allontanarsi da casa per troppo tempo. Ma non significa che non ci siano dei posti più vicini a casa, dove poter godere di qualche momento di spensieratezza. Ecco qui alcuni posti vicino Torino.

Il Lago Sirio

Il Lago Sirio fa parte dei cinque laghi della Serra di Ivrea ed è già noto come una vera e propria località balneare situata tra Chiaverano e Ivrea. È un luogo ideali per tutti coloro che vorranno far visita in questo luogo suggestivo. Perfetto per bambini, giovani e anziani. Inoltre, il lido nell’area della Marina di Ivrea è dotato di ampio parcheggio, dove si può scegliere se optare per uno stabilimento con sdraio, ombrelloni, aree sportive, bar e ristoranti o per la spiaggia libera. Esperienza suggestiva amplificata dal fatto che potrai anche avere la possibilità di trascorrere la notte in tenda, in campeggio.

Laghi di Avigliana

I laghi di Avigliana sono due piccoli laghi di origine morenica situati a 20 minuti di auto da Torino. Il Lago Grande di Avigliana si conferma essere il più pulito del Piemonte e anche quest’anno ha ricevuto la Goletta verde di Legambiente. Prestate solo attenzione all’adiacente Lago Piccolo. Le sue acque infatti presentano alcune criticità e non sono balneabili. L’inquinamento è principalmente dovuto all’irrigazione con fertilizzanti delle torbiere di Trana che arrivano dai campi, tramite i canali di affluenza.  Tuttavia c’è la possibilità di prendere il sole sulle sue sponde e di cimentarsi a piedi o in mountain bike lungo i sentieri che lo circondano.

Se sei a Torino, ecco dove andare a fare il bagno tra laghi e spiagge

Gojia del Pis

Se cercate invece un luogo più ‘alternativo’ e meno frequentato rispetto ai soliti allora vi consigliamo  Goja del Pis, in in Val Messa.Una posizione ideale, visto che si trova ad appena 30 minuti da Torino, più precisamente nella borgata Fucinassa. Qui si trova questa goja (o guja, in piemontese pozza) ed è formata da una cascata (pis, in piemontese). Nel tratto si forma anche un piccolo laghetto immerso nella natura, con acqua non molto profonda ma sicuramente limpidissima.

Cascata di Fondo

Se amate le cascate un’altra idea per una gita fuoriporta nei pressi della Valchiusella vi porterà a Fondo, frazione di Traversella: nella zona il torrente Ribordone forma la “Cascata di Fondo” sormontata da un antico ponte di pietra simile al Ponte del Diavolo di Lanzo e dove si può fare il bagno. In questo caso siamo ad un’ora e mezza da Torino.