Nessuno lo sa ma a un’ora da Roma esiste questa bellissima spiaggia

C’è chi per quest’anno preferisce rimanere nei dintorni di casa, senza volersi allontanare più di tanto dalla propria abitazione. Chi per un motivo o per un altro, l’estate è in pieno svolgimento. Ecco qui alche consiglio su dove andare se abitate nei pressi di Roma e volete passare una giornata in spiaggia. Vediamo quali!

Spiaggia di Capocotta

La spiaggia di Capocotta è compresa nella Riserva naturale Litorale Romano, un’area di grande importanza dal punto di vista ambientale, grazie al suo sistema di dune ancora ben conservato: un paesaggio prezioso, purtroppo minacciato dall’antropizzazione e dalle mareggiate. Situata tra il lido di Ostia e Torvajanica, la spiaggia è da sempre meta dei naturisti, attratti dall’atmosfera incontaminata. Il litorale si estende per una manciata di chilometri, rivestiti di sabbia morbida: si può passeggiare sul lungomare o prendere il sole fra dune e macchie di arbusti mediterranei. I fondali sabbiosi sono perfetti per una tranquilla nuotata: volendo fare un’immersione, a poca distanza sorge l’area marina protetta Secche di Tor Paterno. La spiaggia di Capocotta offre anche aree attrezzate per il noleggio di ombrelloni e lettini, e vari chioschi dove concedersi rilassanti degustazioni a base di pesce.

Spiaggia Bufalara

La spiaggia della Bufalara è un’ottima opzione per chi cerca uno sfondo piacevole e tranquillo per godersi il mare. Ci troviamo sul lungomare di Sabaudia, nel Circeo, all’interno di un parco protetto. Proprio qui, un tempo, sorgeva la palude pontina, si ammirano oggi dune costiere e distese verdeggianti. Il nome deriva dalla presenza delle bufale che, per l’appunto, pascolano indisturbate nei paraggi: mentre si fa il bagno è possibile adocchiare, in lontananza, i pacifici animali che vivono allo stato brado. Per raggiungere la spiaggia si percorre un sistema di passerelle in legno, inoltrandosi fra le dune e i ciuffi di macchia mediterranea. La Bufalara è il posto giusto per prendere il sole in tranquillità: è, solitamente, garanzia di privacy grazie all’assenza di servizi e punti di ristoro. Si rimedia facilmente con il pranzo al sacco, conquistando in cambio la quiete.

Nessuno lo sa ma a un'ora da Roma esiste questa bellissima spiaggia

Spiaggia di Torre Paola

Limitrofa alla spiaggia della Bufalara, Torre Paola è, semplicemente, un incanto: oltre a essere sconfinata, è movimentata da piccole dune di sabbia che luccicano sotto il sole come polvere d’oro. Le dune sfumano nella vegetazione mediterranea e nel vicino Lago di Paola – anche noto come Lago di Sabaudia, che segue il profilo della costa. Una volta steso l’asciugamano non serve altro per godersi la giornata: se però scatta il languorino c’è un famoso ristorante dove concedersi sfizi a volontà. Guardandosi intorno, si ammira un paesaggio selvaggio e la sagoma inconfondibile della torre costiera. Il mare limpido è doppiamente seducente per chi insegue le onde: il soffio dei venti, infatti, può creare le condizioni ideali per divertirsi con il surf e il kite.