Se sei in Sicilia devi assolutamente visitare questa montagna meravigliosa

La Sicilia è da sempre considerata come una delle mete più belle per il turismo. Non soltanto una delle mete più scelte per le vacanze estive, ma anche per qualsiasi tipo di vacanza. La presenza di alcune montagne, del tutto affascinanti, attira una grande quantità di turisti, precisamente su una montagna in particolare: l’Etna.

Il vulcano più attivo della terra

L’Etna è il vulcano più attivo della Terra. Chiamato anche il gigante buono o semplicemente ‘A Muntagna come lo chiamano i catanesi. Il vulcano, ha tanti nomi una delle attrazioni turistiche più affascinanti della Sicilia orientale, e diventata quasi un emblema di tutta la regione. In altezza tiene testa alle cime più maestose delle Alpi e si piazza tra le montagne più alte d’Europa, ma il paesaggio dell’Etna è completamente diverso da quello delle altre vette della classifica. Dimenticate ghiacciai e alpeggi, ciò che vi attende sui versanti di questo monte dal cuore infuocato sono atmosfere lunari, scenografici contrasti tra pietra scura e lava incandescente. Inoltre, vedrete una vegetazione tenace che riesce a ricavarsi spazi vitali in un ambiente ostile. In un’escursione di mezza giornata o una giornata intera si riescono a concentrare tante viste inusuali e altamente suggestive: campi lavici formati da colate recenti o antiche, paesini distrutti dalle eruzioni, crateri spenti, l’impressionante caldera della Valle del Bove, grotte vulcaniche. E poi naturalmente loro, le grandi star dell’Etna: i crateri sommitali ancora attivi.

Se sei in Sicilia devi assolutamente visitare questa montagna meravigliosa

Grotte vulcaniche

Alcuni tour prevedono la visita all’interno di una grotta di scorrimento lavico. Ebbene sì, avete capito bene, potete avere l’opportunità di entrare “dentro il vulcano” attraverso una grotta lavica spenta. Sarete accompagnati da una guida alpina vulcanologica che vi spiegherà nel dettaglio, in un linguaggio comprensibile a tutti, le dinamiche di uno dei fenomeni più spaventosi e al tempo stesso spettacolari presenti in natura. Le grotte vulcaniche più famose sono la Grotta dei Lamponi, la Grotta delle Palombe, la Grotta del Gelo e la Grotta dei Tre Livelli.

Borghi etnei

Per molti l’Etna è solo il monte, ma per conoscerlo a fondo occorre anche prestare attenzione al lato umano. Visitare i paesini che sorgono sulle sue pendici è un modo per toccare con mano la vita che è riuscita a svilupparsi nonostante la costante minaccia delle eruzioni. Potrete scoprire borghi e cittadine più o meno grandi, palazzi storici, caratteristiche chiese, prodotti tipici locali come vini e pistacchio.  Tra i più famosi borghi etnei si possono sicuramente citare Zafferana Etnea, Nicolosi, Bronte e Trecastagni.