Ecco perché il gatto morde, anche quando lo accarezzi: parla l’esperto

Chi ha un gatto sa bene quanto il piccolo felino è capace di essere molto indipendente, rispetto ad un cane. Certe volte sono proprio i gatti a richiederci delle coccole, ma quando siamo nel pieno della sessione potrebbe iniziare a morderci. Ma quali sono i motivi che lo spingono a reagire in questo modo? I motivi per la quale potrebbe mordere, sono molteplici, vediamoli insieme.

Il gatto morde per gioco

Nei gatti l’istinto alla caccia è molto radicato e sin da piccoli sviluppano abilità da cacciatori provetti. Tra queste abilità c’è quella di dare i morsi per acchiappare le proprie prede e quando i cuccioli giocano tra loro, si trasformano in prede e cacciatori. Le interazioni tra i cuccioli e le correzioni di una mamma gatta faranno sì che il gattino impari i limiti del gioco e anche a regolare la forza del morso. Quando il gatto mordicchia, infatti, lo fa per gioco o per affetto. Quando il gatto arriva a casa, è possibile che voglia ripetere gli stessi giochi e ciò risponderebbe al perché il gatto morde quando lo accarezzo. In questo modo è in modalità gioco. In questi casi, dato che è ancora cucciolo, se gioca con le tue mani, dita o caviglie, cerca di distrarlo attirando la sua attenzione su qualcos’altro, come per esempio un peluche attaccato a una cordicella: in questo modo capirà che quella è una potenziale preda con la quale potrà giocare senza problemi.

Ecco perché il gatto morde, anche quando lo accarezzi: parla l'esperto

Il gatto morde come avviso

In altre situazioni, invece, il gatto ti saluta strusciando la testa contro il tuo corpo o facendoti le fusa. La reazione immediata è quella di rifargli le carezze perché il suo comportamento viene interpretato come un “fammi le coccole”, eppure la domanda perché i gatti mordono quando li accarezzi è più comune di quel che si pensa. Anche se il gatto chiede le carezze, infatti, tende a stufarsi quasi subito e il modo per dirti basta è mordendoti. In generale si tratta di un piccolo morso di avviso, non doloroso, mentre altre volte ti allontanerà con la zampa, in maniera più o meno forte.

Il gatto morde per affetto

Non bisogna dimenticare che potrebbe esserci anche la possibilità che il tuo micio ti morda per puro affetto. Infatti, ci sono dei gatti che dimostrano l’affetto in questo modo. In questo caso mordono solo chiudendo la bocca senza fare forza con i denti, con delicatezza ti prende le dita, la mano o addirittura il naso senza però farti male e avrà un atteggiamento rilassato e positivo.