Se ami i luoghi tropicali ecco quali località dovresti proprio visitare

Nel mondo vi sono dei luoghi tropicali meravigliosi e suggestivi. Una vacanza in uno di questi luoghi da sogno, rappresenterebbe la vacanza ideale per ognuno di noi. Ecco qui alcuni luoghi che devi assolutamente visitare se ami i luoghi tropicali.

Maui, Hawaii

Foreste rigogliose, cascate spumeggianti e panorami strepitosi sull’Oceano. Da esplorare lungo i sentieri del Haleakala National Park che abbraccia la vetta più alta dell’isola, oppure in auto seguendo la strada panoramica a picco sul mare verso Hana, una delle più belle cittadine dell’arcipelago, immersa tra frangipani e fiori tropicali. Le onde lunghe dell’oceano sono ideali per fare surf, lo sport nazionale, e snorkelling nei fondali dell’atollo Molokini, popolato da centinaia di specie di pesci tropicali.

Koh Phi Phi, Thailandia

Un piccolo paradiso tropicale che emerge dal Mare delle Andamane, raggiungibile solo in barca da Phuket. In realtà non si tratta di una, ma di due isole, collegate da una lingua di sabbia ricoperta di palme che forma due incantevoli baie gemelle, dalle acque basse e dai fondali popolati da coralli e pesci tropicali.

Se ami i luoghi tropicali ecco quali località dovresti proprio visitare

Bora Bora, Polinesia Francese

Che ci arriviate a bordo di un piccolo aereo da turismo o in battello via mare, l’effetto wow è garantito. Bora Bora vi appare in tutto il suo splendore di lussureggiante montagna vulcanica immersa in una meravigliosa laguna tropicale. In questo luogo avrete l’occasione di distendervi al sole dopo aver nuotato tra miriadi di pesci, tartarughe marine, razze giganti e innocui squali nutrice. Uno spettacolo che potrete continuare ad ammirare anche dalla vostra camera, se scegliete di alloggiare nei tipici overwater bungalow dei resort sulla spiaggia di quest’isola del Pacifico che profuma di vaniglia e tiaré e ha mantenuto l’originale stile di vita polinesiano, oltre a una straordinaria barriera corallina.

Grand Bahama, Bahamas

La barriera corallina delle Bahamas è una delle meraviglie naturali del pianeta e Grand Bahama, l’isola maggiore, è l’ideale per una vacanza a contatto con la natura prorompente dei tropici, tra spiagge bianchissime e panorami incantevoli. Per un tuffo rinfrescante, puntate verso i mitici Blue Holes, un labirinto di grotte e giardini sommersi habitat di miriadi di pesci tropicali.

Fernando de Noronha, Brasile

L’ecosistema di quest’isola brasiliana è talmente prezioso che è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e gli arrivi sono contingentati. Ma se siete tra i fortunati visitatori ammessi in questo paradiso incontaminato nell’Oceano Atlantico, potrete immergervi in fantastici fondali marini. Inoltre, potrete nuotare in compagnia di delfini e tartarughe, crogiolarvi al sole su spiagge deserte tra le più belle del Brasile. Si dorme in semplici posadas e per gli amanti delle escursioni non mancano percorsi eco-turistici nella natura lungo la Baía dos Golfinhos o la Costa dos Mirantes da cui ammirare i celebri scogli Dois Irmãos.