Ecco i 3 monumenti che vengono a vedere in Sicilia da tutto il mondo

La Sicilia è una delle destinazioni principali quando si decide di andare in vacanza. Per quest’anno, anche quest’isola Italiana ha avuto il boom di turisti. Un’isola ricca di storia, arte e spiagge bellissime, ecco qui i tre monumenti più visitati in Sicilia.

Il Tempio della Concordia, Agrigento

Un viaggio in Sicilia non può assolutamente prescindere da una visita alla Valle dei Templi di Agrigento, il sito archeologico più famoso della Sicilia. La Valle dei Templi è conosciuta come un’incredibile area archeologica ed è un patrimonio dell’Umanità UNESCO. Il Tempio della Concordia è uno dei monumenti più visitati dai turisti. Esso è situato su un alto promontorio. Alla sua centralità fa da cornice un paesaggio mozzafiato costituito dalle circostanti colline di creta. Esso, ai giorni nostri, rappresenta uno dei templi meglio conservatisi non solo dell’agrigentino ma di tutta l’antichità.

Il castello di Venere, Erice

Il borgo medievale di Erice, arroccato sull’omonimo monte, svetta elegantemente sul golfo di Trapani offrendo una deliziosa vista panoramica che da sola ripagherà l’intero viaggio in Sicilia. Erice è un dedalo di vie lastricate dal fascino autentico, che si dipanano tra le molteplici chiese, piazzette e cortili per regalare un’atmosfera davvero fiabesca. Una tappa obbligatoria per una giornata a Erice è una visita al Castello di Venere. Questo, baluardo difensivo, risale all’epoca normanna ed è arroccato su uno strapiombo. Inoltre, custode della regalità di un antico tempio dedicato al culto della dea Venere.

La Cattedrale di Palermo, Palermo

La Cattedrale è una delle opere più caratteristiche della città. La sua originalità deriva dalla commistione di forme e stili in un unico corpo architettonico. La Cattedrale di Palermo fu costruita nel 1184 per volontà dell’arcivescovo Gualtiero Offamilio, in onore della Vergine Assunta in cielo. Fu edificata su un luogo che fino a quel momento aveva ospitato un precedente luogo di culto: in precedenza, sotto la dominazione araba, la cattedrale era una moschea. Migliaia di turisti ogni anno affollano la cattedrale, per poter ammirare la bellezza non soltanto esterna ma anche interna. Inoltre, la visita alle cripte, è una delle più gettonate. Per non parlare dell’opportunità di poter salire sul tetto della cattedrale per poter ammirare dall’alto lo splendore della città di Palermo.

Ecco i 3 monumenti che vengono a vedere in Sicilia da tutto il mondo

Teatro di Siracusa

Altro monumento più visitato in tutta la Sicilia. Il teatro greco di Siracusa presenta una struttura che si rifà al modello classico della magna Grecia. Esso ospitava e ospita ancora oggi le rappresentazioni teatrali classiche. Uno dei luoghi più belli e affascinanti soprattutto se si ha l’opportunità di assistere a dei concerti organizzati o a delle rappresentazioni di tragedie greche.