Ecco 5 cose da fare al tuo gatto in preparazione di settembre

Agosto è quasi terminato e settembre inizia ad essere già nell’aria. Il caldo torrido l’abbiamo quasi del tutto lasciato alle spalle e siamo pronti ad affrontare un nuovo anno in compagnia del nostro felino. Ci sono delle piccole cose che dobbiamo iniziare a fare in preparazione di settembre, vediamo quali!

Prestate attenzione al cambio di muta

Prendersi cura del pelo del nostro cane o gatto è sempre importante, ma lo è ancora di più con l’avvicinarsi delle giornate più corte e fredde, dato che il manto si rinnova con il fenomeno della muta. Con l’avvento dell’autunno è quindi buona norma spazzolare più spesso e più a fondo il pelo del nostro animale. Lo aiuteremo così ad ossigenare meglio la cute e a favorire un pelo più forte, soprattutto per le razze a pelo lungo, evitandone la perdita in giro per casa. Ti ricordiamo che il fenomeno della muta varia a seconda della razza e dello stile di vita, per esempio se l’animale passa più tempo all’aperto o in casa. Un’altra raccomandazione importante è quella di utilizzare shampoo adatti al lavaggio del proprio amico e antiparassitari che evitino l’aggressione di “ospiti” indesiderati.

Integrazione di vitamine per gli sbalzi di temperatura

L’apparato respiratorio e intestinale dei nostri piccoli felini è molto sensibile ed esposto a stress e cambi repentini di temperatura. Integratori che contengono Omega3, Omega 6 e Krill possono essere utili per garantire un pelo e una pelle forte. Altre integrazioni possono essere raccomandate dal proprio veterinario di fiducia, non affidarti al fai da te.

Ecco 5 cose da fare al tuo gatto in preparazione di settembre

Una corretta alimentazione

Quando fuori inizia a fare più freddo e servono più energie per restare caldi, si consumano molte più calorie. Per questo motivo, con molta probabilità, sarà necessario aumentare leggermente le dosi di cibo per il tuo animale domestico. Ma non esagerare, prima di apportare cambiamenti alla dieta chiedi sempre consiglio al tuo veterinario per capire come intervenire per mantenere il tuo cane o il tuo gatto ben nutrito con l’arrivo delle basse temperature.

Attenzione ai parassiti

Anche in autunno è importante fare attenzione ai parassiti, grandi nemici di cani e gatti in estate, ma anche in autunno, possono attaccare i nostri pet, complici le temperature più miti in casa. Per questo è molto importante non abbassare la guardia e utilizzare gli antiparassitari se è necessario. Oltre ad usare prodotti specifici, per prevenire la comparsa di parassiti, è bene lavare tutto il loro corredo. Le pulizie stagionali e il lavaggio a 90° C. di coperte e giochi aiuta a prevenire i germi, così i pet potranno vivere in un ambiente pulito e sicuro.

L’attività fisica non deve mancare

Settembre e di conseguenza l’autunno, è il periodo dell’anno in cui dobbiamo stare particolarmente attenti alla salute fisica e mentale dei felini. Trascorrere più ore in casa può portare il quattro zampe a sbalzi d’umore e a depressione, inoltre è facile che prendano peso. Per farli divertire non bisogna rinunciare alle passeggiate e ai giochi, al contrario dobbiamo stimolare l’attività fisica.