Se sei a Torino puoi andare in queste meravigliose spiagge più vicine

L’estate è quasi al termine ma le giornate di caldo afoso sono ancora in arrivo. Tante persone sono rientrate a casa dalle loro vacanze, ma se avete voglia di passare altre giornate in spiaggia, ci sono delle spiagge vicino Torino che possono fare al caso vostro. Ecco qui quali sono.

Spiaggia di Monterosso, Cinque Terre

Monterosso al Mare è tra i borghi delle Cinque Terre l’unico ad avere una spiaggia sabbiosa. Le spiagge a Monterosso in realtà sono ben due. La più piccola si trova nel centro storico, mentre la seconda nel quartiere più recente del paese, dove si trova la stazione ferroviaria. Questa spiaggia è molto ampia, attrezzata con ombrelloni, numerosi bar e ristoranti. Potrai esplorarla a piedi, arrivando fino alla famosa Statua del Gigante. Inoltre potrai poi continuare l’esplorazione della spiaggia e delle calette circostanti a nuoto, noleggiando un kayak, un gommone oppure ancora scegliendo un tour sul gozzo, la tipica barca ligure. La destinazione si trova a solo tre ore di treno ed è facilmente collegata.

Se sei a Torino puoi andare in queste meravigliose spiagge più vicine

Spiaggia di San Fruttuoso – Camogli, Genova

La spiaggia del paese è molto pittoresca, con le case colorate e la chiesa che si affaccia direttamente sul mare. Tuttavia, in battello potrai raggiungere un’altra spiaggia, davvero speciale: si tratta della spiaggia di San Fruttuoso, che forse avrai sentito nominare per via della celebre e bellissima Abbazia patrimonio Unesco ospitata dalla baia. La spiaggia di San Fruttuoso è piuttosto piccola e sassosa, ma le sue acque sono limpidissime e la natura circostante davvero magnifica. Non per niente fa parte del Parco Naturale Regionale di Portofino! In alternativa al battello, potrai anche raggiungerla a piedi, con una passeggiata che ti permetterà di ammirare scorci della costa da inaspettati punti di vista.

Spiaggia di Sestri Levante

Sestri Levante è una delle località di mare più suggestive dell’intera costa ligure. Il borgo è molto carino e vivace, ma sono le sue spiagge a dare a questa cittadina un’aria decisamente magica. Sì, perché Sestri Levante di spiagge ne ha ben due, divise tra loro da un promontorio. Anche i nomi delle due spiagge contribuiscono all’atmosfera unica di Sestri Levante: la più piccola e riparata, rivolta a sud, si chiama Baia del Silenzio, ed è famosa per aver accolto nei secoli personaggi storici come Goethe; mentre la Baia delle Favole, rivolta ad ovest e dunque perfetta per godere del tramonto, è più ampia, sempre sabbiosa e perfetta per trascorrere spensierate e “favolose” giornate di mare. Qui troverai anche un porticciolo turistico e numerosi esercizi commerciali, bar e ristoranti.