Se sei in Sicilia devi assolutamente fare il bagno in queste meravigliose gole

La Sicilia è ricca di luoghi meravigliosi e affascinanti, tutti da scoprire qualora si decida di fare una vacanza in questo posto. Una delle attrazioni principali è la presenza di un canyon naturale proprio in Sicilia. Stiamo parlando delle Gole dell’Alcantara, ma scopriamo di più!

Le Gole Dell’Alcantara

Le Gole dell’Alcantara si stagliano nel cuore della provincia di Messina, al confine tra i Comuni di Castiglione di Sicilia e Motta Camastra, e rappresentano una delle attrazioni più visitate di tutta l’isola. Chiamate anche Gole di Larderia, esse si presentano come un lungo e stretto canyon caratterizzato da alte pareti di roccia formate dalle colate di lava degli ultimi 8000 anni del vulcano Etna. Scavando per secoli tra la lava raffreddata, il fiume Alcantara ha formato delle pittoresche gole che si estendono per una lunghezza di circa 6 chilometri. Se siete degli amanti di avventure, escursioni, trekking e sport, gli itinerari che si snodano all’interno del Parco fluviale dell’Alcantara fanno esattamente al caso vostro.

Come fare il bagno alle Gole

La gola dell’Alcantara più grande e conosciuta si trova a Fondaco Motta. Questa ha una lunghezza di circa 400 metri ed è scavata tra pareti strette e alte che arrivano fino ai 50 metri di altezza. All’interno di questa gola è possibile fare il bagno e percorrere, tra le acque ghiacciate del fiume, un piccolo tratto di canyon. Questo sarà possibile fin quando le acque non diventano troppo profonde e la balneazione è altamente sconsigliata. Camminando lungo il canyon è possibile osservare le caratteristiche conformazioni create dallo scavare del fiume tra le pareti di lava. Tra queste spiccano quelle a cascata di legno, ossia orizzontali, ad arpa (arcuate), a rosetta o a canna d’organo, ossia verticali.

Se sei in Sicilia devi assolutamente fare il bagno in queste meravigliose gole

Come arrivare

Le gole si trovano a nord del Monte Etna, a poca distanza dalla costa su cui si affaccia Taormina. Precisamente, il parco delle gole si sviluppa nella valle dell’Alcantara, fra i comuni di Castiglione di Sicilia e Motta Camastra, come abbiamo ribadito. Ci si arriva in macchina, il mezzo sicuramente più comodo per muoversi attraverso l’isola. Sono pochi chilometri arrivando da Taormina, un’ora di viaggio partendo da Catania. Una volta arrivati si trova un comodo parcheggio adiacente l’ingresso del parco. Mentre all’interno è disponibile uno shuttle-navetta che propone comodi itinerari alla scoperta del paesaggio dell’Alcantara.

Attenzione all’abbigliamento

Per prepararsi ad una gita alle Gole dell’Alcantara non serve scervellarsi troppo. Se verosimilmente le affronti durante il periodo estivo, ti basta mettere vestiti comodi e ovviamente sportivi. Si tratta in ogni caso di un’escursione nella natura. Per quel che riguarda l’abbigliamento tecnico, viene in toto fornito all’interno del parco. Ti consigliamo di non dimenticare la crema solare, e di indossare scarponcini comodi per affrontare anche i tratti più scoscesi delle gole.