Ecco 4 luoghi imperdibili vicino da Roma meravigliosi in estate: la lista

Il caldo afoso e la forte umidità non aiuta a superare l’estate, soprattutto se si ci trova nelle grandi città come Roma. Roma d’estate è bella, dicono alcuni, soprattutto quando nei mesi di luglio e agosto si svuota dai romani e diventa più vivibile. Ma molte volte si cerca di fuggire dal caldo, ma dove andare a rifugiarsi? Ecco qui quattro luoghi imperdibili.

I Caraibi di Roma

C’è un’area naturale a Subiaco, a due passi dal Monastero di Santa Scolastica, che insieme al Sacro Speco è tra le principali attrazioni del borgo in provincia di Roma. Immerso nella natura incontaminata dei Monti Simbruini, il Laghetto di San Benedetto è l’unico rimasto dei tre laghi che l’imperatore Nerone fece costruire nel I secolo creando degli sbarramenti sul fiume Aniene. Qui si racconta che avvenne il miracolo del falcetto di San Benedetto. Per raggiungere il Laghetto di San Benedetto bisogna percorrere un sentiero nel bosco, dunque è consigliato un abbigliamento comodo e scarpe chiuse. E, dopo una breve e piacevole passeggiata immersi nella natura, ci si perde nella bellezza delle cascate e dell’acqua limpida. Non a caso questo luogo è stato rinominato come “I Caraibi di Roma”.

Ecco 4 luoghi imperdibili vicino da Roma meravigliosi in estate: la lista

Gole del Farfa

Spostandosi in Sabina in provincia di Rieti, a circa 50 km da Roma, si trova un luogo incredibile fatto di insenature e canyon, le Gole del Farfa. Chi ama la natura e il trekking rimarrà estasiato e chi cerca il fresco lo stesso: le acque cristalline del fiume sono sempre molto fresche anche in piena estate. Chi si vuole rilassare andrà alle Piscine di Farfa, chi invece vuole vivere un po’ di avventura lo aspetta il canyoning lungo il fiume.
Il paese più vicino è Castelnuovo di Farfa, da qui dovrai prendere il sentiero per le gole.

La Cascata dell’Inferno

Un luogo perfetto per gli amanti del trekking e della natura selvaggia. Per arrivare a questo luogo incantato bisogna partire dal piccolo comune di Formello, distante a soli 40 minuti dalla Capitale, e seguire il Sentiero delle Porcineta, un percorso di crinale che attraversa ampi pascoli e boschi suggestivi, terminando proprio sul ciglio della forra della cascata. La camminata dura circa due ore, ma ne vale assolutamente la pena per le bellezze che riserva il sentiero e lo spettacolo meraviglioso offerto dalla cascata.

Isola del Liri

A un’ora e mezza da Roma, in provincia di Frosinone, si trova Isola del Liri, un comune perfetto per una gita fuori porta. La cittadina è divisa a metà da un fiume che nasce da una spettacolare cascata, chiamata La Cascata Grande, posta esattamente al centro della città. Proprio affianco alla cascata sorge il Castello Boncompagni, un palazzo storico, probabilmente di origine alto-medievale, classificato come monumento nazionale per la sua rilevanza storica. Nelle ore serali l’atmosfera di questa cittadina è particolarmente romantica e suggestiva, con luci artificiali che illuminano la cascata e un centro cittadino molto animato, soprattutto nelle serate estive. Un posto perfetto per fare un piccolo viaggio con la propria dolce metà. Per chi volesse fermarsi a cena è assolutamente consigliato uno dei numerosi ristorantini che offrono una vista mozzafiato sulla Cascata Grande.