Preparati ad avvistare questi animali in giardino a settembre: la lista

Agosto sta per salutarci e Settembre è alle porte. Con l’arrivo del nuovo mese, però, la presenza del caldo è sempre una costante. Bisogna sempre prestare attenzione all’igiene della nostra abitazione, poiché potrebbero insorgere delle conseguenze. Stiamo parlando degli insetti che potremmo trovare nella nostra abitazione. Ma di quali insetti parliamo?

La proliferazione degli insetti

Gli insetti, già a partire dalla primavera, si risvegliano, per poi proliferare per tutta l’estate. In alcuni casi sono un problema serio, specialmente per chi vive in spazi verdi e in campagna. Vediamo la lista creata dall’EPA, relativa agli insetti più invasivi dell’estate. Tra questi, i primi in lista, troviamo gli acari del letto e degli armadi. Questi piccoli parassiti vivono tra le lenzuola, mordono e procurano prurito e bollicine. In alcuni casi, portano persino allergie. Eliminarle non è facile, bisogna lavare e disinfettare spesso le coperte e gli armadi. Settembre è il mese perfetto per regolare i conti e fare la festa a questi odiosissimi insetti che infestano le case, visto che sembra essere il loro preferito. Non a caso proprio in questo mese dove fa ancora caldo, con le pioggerelline e il sole che tramonta prima si intravedono molti più insetti. Ecco alcuni insetti che potrai trovare nelle tue abitazioni nei primi giorni di settembre.

I ragni

I ragni sono noti per riuscire ad invadere ogni angolo della casa. Ne esistono centinaia di varietà, tutti, o quasi. innocui, per fortuna, con aspetti e dimensione differenti. Ci sono dei casi, però, in cui bisogna fare attenzione, perché, soprattutto in campagna, ci si imbattere in ragni pericolosi, come vedove nere, ragni dal sacco giallo, oppure ragno violino. Queste specie sono velenose.

Preparati ad avvistare questi animali in giardino a settembre: la lista

Le formiche

Gli insetti più presenti nelle case, invece, sono le formiche. Queste sono sempre presenti in cucina, in cerca di resti di cibo, di zucchero, di briciole di pane. Bisogna stare attenti a sigillare ogni scatola di cibo. Api, calabroni e vespe, si aggirano spesso in casa, attirate soprattutto dai fiori in balcone o in terrazzo. Sono animali da tutelare, perciò non bisogna fare loro del male. Occorre solo stare attenti a non farsi mordere.

Termiti e zanzare

E ancora, in lista troviamo le termiti, anche questi sono dei parassiti domestici, difficili da eliminare. Questi animaletti attaccano il legno e se ne cibano, rosicchiandolo. E poi troviamo le fastidiose zanzare, forse l’animale più odiato al mondo. Onnipresenti in estate, bisogna conviverci, cercando di proteggersi con zanzariere. Le zanzare possono trasmettere malattie e infezioni, sia a umani che ad animali domestici. Se si possiedono animali, meglio proteggerli con collari repellenti o con le fiale antipartassitarie per tutto il periodo estivo.