Nessuno lo sa, ma ecco come viaggiare in treno gratis con offerte e sconti

Il treno è uno dei mezzi più utilizzati dalla maggior parte degli Italiani. Il treno è un mezzo comodo perché non serve arrivare ore in anticipo come per i voli, i bagagli si caricano tranquillamente e, non ultimo, ha un’attenzione maggiore al tema sostenibilità. Utilizzato anche più volte al giorno, inizia poi a farsi sentire la spesa eccessiva che ne comporta viaggiare con questo mezzo. Vediamo come possiamo risparmiare.

Gioca d’anticipo e risparmia sul costo dei biglietti

Se hai intenzione di fare un viaggio più lungo e più complicato, ti conviene sicuramente fare i biglietti in largo anticipo. Le compagnie mettono in vendita i biglietti, mediamente 3-4 mesi prima del viaggio, proponendo offerte limitate a basso costo quindi bisogna prestare attenzione controllando periodicamente i prezzi delle tratte che ci interessano per non lasciarsi sfuggire i biglietti a prezzo più conveniente.

Scegli l’intercity

Se non si ha fretta di raggiungere la meta si può valutare di viaggiare con l’Intercity anziché con le Frecce o Italo. Ci si impiega più tempo ma è sicuramente un biglietto meno costoso. A me è capitato, per viaggiare da Venezia a Roma e ritorno, di trovare biglietti ad un prezzo medio di 80,00 euro a testa ma, scegliendo l’ Intercity, il costo era ridotto a 20,00 euro. Considerando che eravamo in 4, il risparmio è stato notevole.

Nessuno lo sa, ma ecco come viaggiare in treno gratis con offerte e sconti

Sii flessibile con le date

La flessibilità è un altro punto a favore per trovare dei biglietti ad un prezzo più conveniente. I prezzi possono variare anche di molto da un giorno all’altro, lo stesso vale per gli orari. Avere la possibilità di valutare più opzioni è una cosa che ci permette di risparmiare. Se siamo alla ricerca di un biglietto del treno per una vacanza, possiamo valutare di cambiare meta e scegliere in base al biglietto più economico o più conveniente a seconda del rapporto km di viaggio/prezzo. Un pò come avviene con la ricerca dei voli sul sito skyscanner quando, al posto di indicare il nome della città, indichiamo “ovunque”.

Valuta l’acquisto di un abbonamento

Quando è possibile, conviene sfruttare le card che permettono di viaggiare per un periodo prestabilito, come per esempio quello per tre giorni, con tutti i mezzi in una determinata città ad un prezzo fisso che consente un notevole risparmio. Questo stesso concetto vale se prevediamo di partire per un periodo medio-lungo. In questi casi è bene ragionare se conviene acquistare l’abbonamento o risparmiare acquistando solo il biglietto singolo.