Nessuno lo sa, ma ecco cosa succede se non giochi con il tuo cane

Il cane è uno degli animali preferiti per avere una perfetta compagnia a casa. Con il loro essere sempre allegri e gioiosi, riescono sempre a strapparci dei sorrisi durante la giornata. Il gioco è una delle attività più importanti che tu possa fare con il tuo amico a quattro zampe, ma ti sei mai chiesto cosa succederebbe se non ci giocassi? Scopriamolo insieme.

Il gioco è la chiave della felicità

E’ stato effettuato uno studio per capire quali potrebbero essere le reazioni del nostro cane se non giocassimo con lui. Lo studio su 4,000 proprietari di cani ha dimostrato che i cani che non giocano molto soffrono di problemi comportamentali. Fra questi ci sono ad esempio, problemi come l’ansia e l’aggressività. Meno tempo di gioco porta anche a un aumento dei piagnucolii, dei salti e del non venire quando viene chiamato. Gli scienziati iniziano ad essere d’accordo sul fatto che il gioco è la chiave per la felicità di un cane.

Nessuno lo sa, ma ecco cosa succede se non giochi con il tuo cane

I cani hanno bisogno di giocare

Il gioco attivo aiuta a mantenere sano il cuore del tuo amico a quattro zampe, mantiene le articolazioni lubrificate e migliora il suo equilibrio generale e la coordinazione. Il gioco è un ottimo rimedio per la salute mentale. Inoltre, i giochi con regole costringono il tuo cane a usare il suo cervello, non solo il suo corpo. Questo può aiutare a mantenere la sua mente acuta e concentrata. Detto questo, per una linea guida generale, i cani dovrebbero avere un minimo di due ore di tempo sociale dedicato con umani o altri cani su base giornaliera, che possono essere suddivise in blocchi di tempo nel corso della giornata. Dovresti mirare a giocare con il tuo cane due volte al giorno per circa quindici minuti ogni volta. Puoi anche combinare la ricreazione con altri esercizi per il tuo cane, come camminare verso il parco del quartiere prima di giocare e tornare a casa.

Cosa succede se ignori il cane

Se ignori solo il comportamento, il tuo cane probabilmente non imparerà mai a smettere di commettere degli errori. I principali errori per cui viene richiamato sono quando abbaia, salta o tira durante le solite passeggiate. Il solo fatto di ignorare i comportamenti indesiderati del cane perde un pezzo importante di insegnare al tuo cane cosa fare invece. I cani imparano per associazione. Anche se potrebbe sembrare controintuitivo, ignorare il tuo cane a volte può funzionare come un utile strumento di addestramento. L’idea è che quando reagisci a un comportamento indesiderato, in realtà stai ricompensando il comportamento. Quindi ignorare il comportamento è particolarmente utile quando quello che cerca il cane è solo la tua attenzione.