Ecco 5 musei in Sicilia che meritano assolutamente di essere visitati

Un viaggio in Sicilia non può prescindere da una sosta presso alcuni musei. Questa terra, infatti, è ricca di arte e di storia. In questo articolo vi guideremo alla scoperta delle migliori aree culturali del luogo, spostandoci da Agrigento a Palermo, da Siracusa a Caltanissetta a fino ad altre splendide città. Vediamo quali sono i cinque musei che non dovresti mai perderti.

Agrigento, Museo Archeologico Regionale

Questa è una costruzione ampia, che ospita moltissime sale con reperti delle antiche Akrágas e Agrigentum. Nel complesso, i manufatti ricoprono un periodo lunghissimo che abbraccia l’età arcaica, quella classica e quella ellenistica, in un percorso trasversale e variegato. Ammirerete decorazioni, busti, epigrafi, sarcofagi, crateri e chi più ne ha più ne metta.

Catania, Casa-Museo di Giovanni Verga

A Catania, invece, degna di nota è la Casa-Museo di Giovanni Verga. È in questa dimora che nacque l’illustre esponente del Verismo e in generale della letteratura italiana: per gli appassionati è d’obbligo visitare la biblioteca, con i suoi 2.600 volumi circa, e lo studio privato dello scrittore. Non mancano copie di manoscritti, i cui originali sono attualmente all’Università di Catania.

Palermo, Museo Antonino Salinas

A Palermo, invece, potrete avere l’opportunità di vedere il Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas, che non possiamo non inserire nella nostra lista dei 10 musei più interessanti della Sicilia. l museo nasce nel 1814 nella casa dei Padri Teatini di S. Giuseppe come Museo dell’Università di Palermo grazie alle donazioni di alcuni nobili palermitani. Fermatevi di fronte agli oggetti e agli utensili appartenuti ai popoli che hanno segnato la storia della città: Fenici, Egizi, Greci, Romani, Bizantini ecc. Un luogo di questo tipo rende felici tutti gli amanti della cultura.

Monreale, Museo Diocesano

Il Museo Diocesano di Monreale è un vero e proprio gioiello, diviso in più ambienti. Vi consigliamo di arrivare alla Sala Normanna, nonché a quella del Rinascimento che accoglie capolavori come la Madonna col Bambino di Andrea della Robbia. Nella Sala di San Placido troverete magnifiche pale d’altare; nella Cappella Neoclassica vi raccomandiamo un meraviglioso Paliotto con scene della Resurrezione di Cristo.

Ecco 5 musei in Sicilia che meritano assolutamente di essere visitati

Caltanissetta, Museo Archeologico

A Caltanissetta, il vostro tragitto dovrebbe comprendere una tappa al Museo Archeologico locale. Questo è noto anche come Museo Regionale Interdisciplinare, ed è stato allestito nel 2006. La struttura è frutto di un progetto di Franco Minissi, colui che si occupò anche dell’architettura del suddetto Museo Paolo Orsi. Vi sono diversi bellissimi manufatti, tra cui un busto femminile del VI secolo a.C. e un vaso greco detto skyphos.