Questi sono i 3 mari più belli d’Italia: ecco la classifica ufficiale

Nel bel mezzo della stagione estiva, la temperatura sale raggiungendo picchi incredibili. L’afa e il caldo diventano insostenibili e tutti sentiamo la necessità di un rinfrescante bagno al mare. Si cerca sempre di trovare il luogo adatto per rilassarsi. E quale miglior occasione di visitare alcune spiagge che hanno il mare più bello? Vediamo di quale stiamo parlando.

Spiaggia dei Conigli, Lampedusa

A Lampedusa, sul lato meridionale dell’isola baciato da coste basse e caraibiche, c’è una spiaggia unica. Da anni ormai viene eletta dagli utenti di Trip Advisor la spiaggia più bella d’Italia e della Sicilia. La spiaggia dei Conigli è una spiaggia di sabbia morbida e finissima. Al tatto sembra talco e lo confermano le tartarughe Caretta-Caretta che la scelgono per deporre le loro uova.  La spiaggia si raggiunge percorrendo una scalinata scavata nella roccia che dalla strada scende giù fino al mare. Dall’alto sembra già di essere ai Caraibi: la spiaggia è bianchissima e le sfumature celesti lasciano intravedere l’incredibile trasparenza anche da lontano. Inoltre, tutta la Baia dell’Isola dei Conigli è una zona marina protetta a cui è possibile accedere solo nelle ore diurne. E’ salvaguardata da Legambiente e sorvegliata dalla presenza dei volontari che si occupano di proteggere le uova delle tartarughe marine dall’uomo e dai predatori.

Cala Rossa, Favignana

Favignana è un’isola meravigliosa; è una “farfalla il mezzo al mare”, così conosciuta per la sua conformazione. Visitare Favignana significa fare un viaggio alla scoperta dei suoi 33 km di costa che nascondono spiagge, calette e mare cristallino. Favignana si trova a soli 7 km dalla costa siciliana, stretta tra Trapani e Marsala. Cala Rossa è forse la spiaggia che rende Favignana speciale, non è infatti un caso che venga classificata tra le più belle spiagge italiane. La cala è scavata all’interno di cave di tufo ed è lambita da mare turchese. La spiaggia è accessibile sia a piedi che in barca, barche possono ormeggiare solo a largo, nell’apposito parco boe. Il percorso a piedi è abbastanza difficile, è composto da una ripida discesa alternata ad una lunga risalita.

Questi sono i 3 mari più belli d'Italia: ecco la classifica ufficiale

Spiaggia di Tropea, Calabria

Un borgo arroccato su una rupe tufacea a picco sul mare. Siamo a Tropea, uno dei gioielli della Calabria. Questo borgo è come una cartolina da esplorare con lentezza per scoprire le sue atmosfere rilassate, le sue meravigliose spiagge e il cibo sublime. Tropea si trova nella provincia di Vibo Valentia ed inaugura un tratto di costa che è tra i più belli dello stivale d’Italia. Si chiama la Costa degli Dei ed è un’ottima occasione per un viaggio itinerante di spiaggia in spiaggia, da nord a sud della Regione. Il mare a Tropea è unanimamente considerato tra i più belli della nostra penisola. Il merito è della sabbia candida e spessa che in alcuni punti ricorda la forma e le dimensioni di un chicco di cous cous. Bianca e pesante, è responsabile di acque limpide e dai colori intensi. Il contesto naturale e paesaggistico fa il resto ed incornicia la bellezza delle spiagge in un quadretto che fa bene agli occhi.