Questi meravigliosi parchi vicino Torino sono di straordinaria bellezza

Torino è una città di una bellezza straordinaria. Stare all’aria aperta e circondarsi nella natura è una delle attività che si possono fare anche all’intento della città, ma non solo. Nei pressi di Torino ci sono dei parchi che meritano di essere visitati per la loro straordinaria bellezza. Vediamone alcuni.

Parco Europa

Il Parco Europa è un parco collinare situato nel quartiere di Cavoretto, un tempo comune autonomo e che invece oggi fa parte della Circoscrizione 8 di Torino. Conosciuto e apprezzato dai torinesi per il suo splendido punto panoramico, all’interno del Parco Europa troverete sentieri e percorsi, aree giochi, fontane a cascata e a zampilli. Vale sicuramente la pena raggiungere il Parco Europa per perdersi tra i suoi vialetti stando a contatto con la natura e godendo della varietà di piante in esso presenti. Da vari punti potrete, inoltre, ammirare le splendide viste panoramiche sulla città di Torino.

Questi meravigliosi parchi vicino Torino sono di straordinaria bellezza

Parco di Superga

Il parco naturale della Collina di Superga è un’area naturale protetta che si estende su diversi comuni tra cui anche Torino. Un bellissimo percorso naturale e paesaggistico con una straordinaria ricchezza floristica e faunistica su cui veglia dall’alto la splendida Basilica di Superga. Qui potrete immergervi nei numerosi sentieri per passeggiare nella natura alla scoperta di questa area protetta della collina torinese.

Parco Naturale di Stupinigi

Subito fuori Torino, troverete il Parco Naturale di Stupinigi, un’area protetta della Regione Piemonte. Questa si estende su una superficie di oltre 1600 ettari nei comuni di Candiolo, Nichelino e Orbassano. Il parco si sviluppa intorno alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, la bellissima residenza sabauda opera di Filippo Juvarra. Il luogo ideale per passeggiare all’aria aperta nei suoi tanti sentieri che si perdono nel bosco planiziale che ospita esemplari di farnia, rovere, salice, ontano nero, ciliegio a grappoli e ciliegio selvatico.

Parco della Mandria

Alle porte di Torino si trova il Parco della Mandria, un concentrato di natura e storia nonché uno dei parchi più belli d’Italia. Fortemente voluto e successivamente curato dal Re Vittorio Emanuele II, il parco che fu una tenuta di caccia privata proprio del sovrano, oggi è diventata la casa di moltissime specie animali, tra cui daini, camosci, cinghiali, nutrie, scoiattoli rossi, anfibi e perfino lupi. Si tratta, tra l’altro, del primo parco regionale istituito in Italia. Anche gli amanti della natura troveranno qui una piacevole oasi di pace: potrete passeggiare nei bellissimi boschi di latifoglie, in particolare querce. Ma non solo, lasciatevi ispirare dalle moltissime zone acquatiche, tra laghi artificiali, langhe create in origine per gli allevamenti e laghetti temporanei creatisi in modo spontaneo.