Perché queste Mille Lire valgono così tanto? Ecco la risposta

Queste mille lire valgono tanto, magari le possiedi e non lo sai! Abbiamo detto addio alla lira nel 2002, ma potresti avere collezionato nel cassetto o in un baule dimenticato in mansarda alcune vecchie banconote. Oltre a riportare alla mente ricordi affettivi, le vecchie care mille lire possono regalarti l’opportunità di un’inaspettata piccola fortuna.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Ecco perché queste Mille Lire valgono così tanto

Se hai tra le mani le vecchie mille lire, sappi che possono valere una fortuna. Le banconote che nel corso degli anni hanno cambiato aspetto, forma e immagini, sono ancora in grado di regalarci delle piacevoli sorprese. Controlla con attenzione le mille lire che conservi nel baule, perché se sono rare potrebbero valere fino a 1000 euro.

Non tutte le lire valgono molti soldi! A fare la differenza sono la tipologia della banconota, lo stato di conservazione, l’anno di conio, la firma e la tiratura. Sappi che per valutare il valore di una banconota o di una moneta si considerano questi fattori.

Se visiti il sito Monete d’Italia puoi trovare informazioni riguardo le tue mille lire e scoprire il loro valore effettivo. Chissà che tu non abbia una fortuna in casa e non ne fossi a conoscenza finora! Per esempio le mille lire con Marco Polo raffigurato sopra possono valere fino a 230 euro. Le banconote con la Montessori (che abbiano tassativamente la firma di Fazio/Speziali) hanno un valore di 220 euro, mentre le mille lire del 1970 che celebravano i 100 anni di Roma Capitale possono sfiorare i 500 euro.

Perché queste Mille Lire valgono così tanto? Ecco la risposta

Quest’ultima si tratta di una banconota particolarmente rara: all’epoca ne coniarono solamente 2.500 pezzi. Per questa ragione, se le possiedi in ottime condizioni, sappi che potrebbero essere quotate perfino 1000 euro! Come vedi, la nostra tanto amata ex valuta potrebbe riservarci ancora qualche soddisfazione inattesa e vale la pena perlustrare la soffitta del nonno, per vedere se trovi alcune vecchie mille lire.

Se dovessi ritrovarti alcuni centesimi o gettoni del telefono nella tasca di un vecchio giubbotto, non sbarazzartene! Anche le monete possono essere valutate una somma considerevole, a seconda dell’anno di conio, della tiratura e dello stato di conservazione! Potresti possedere dei preziosi oggetti di antiquariato e non saperlo.