É sempre mezzogiorno | Ricetta torta gianduiotta e mandarino di Sal De Riso

Nella giornata dedicata all’arte culinaria partenopea, la pizza, c’è un’altra eccellenza campana che entra in scena: Sal De Riso. Questo rinomato pasticcere della Costiera Amalfitana, famoso per i suoi dolci raffinati e di alta qualità, ha deciso di dedicare uno dei suoi capolavori a una piccola spettatrice di Legnano di nome Matilde.

La torta che Sal ha preparato per Matilde è una deliziosa combinazione di gianduia e mandarino. Gli ingredienti necessari per realizzare questa prelibatezza sono: pan di Spagna al cacao, bagna al mandarino, crema di panna, cioccolato al latte, gelatina, pasta di nocciola, succo di mandarino, zucchero, scorze di mandarino, acqua, glassa neutra, cioccolato fondente e pasta di nocciole.

Per preparare il ripieno, è necessario scaldare il succo di mandarino a 30° e aggiungere la buccia di mandarino, precedentemente tritata e sbollentata, lo zucchero e la gelatina sciolta. Dopo aver mescolato accuratamente gli ingredienti, il composto viene versato all’interno di un disco in silicone. Successivamente, il disco di pan di Spagna inzuppato con la bagna al mandarino viene posizionato sopra il ripieno e il tutto viene congelato.

Per preparare la crema, si scioglie il cioccolato al latte e si aggiunge la pasta di nocciola, la panna tiepida e zuccherata. Una volta mescolato delicatamente il composto, si incorpora la panna semi montata. Per quanto riguarda la glassa, è necessario scaldare acqua, zucchero, panna, glucosio, latte condensato, gelatina precedentemente ammollata, cioccolato al latte, cioccolato fondente e pasta di nocciole. Quando la temperatura raggiunge i 45° circa, si aggiunge la gelatina neutra e si mescola bene il tutto.

Per comporre la torta, si crea uno strato di crema all’interno dello stampo. Si adagia sopra l’inserto congelato e si copre con altra crema. Questo procedimento viene ripetuto con altri dischi di pan di Spagna inzuppati e altra crema, fino a raggiungere il bordo dello stampo. Il tutto viene livellato e congelato.

Infine, la torta viene sformata, capovolta e viene versata sopra di essa la glassa tiepida. Il risultato finale è una torta dall’aspetto elegante e dal gusto delicato, che unisce alla perfezione la morbidezza della crema gianduiotta con la freschezza del mandarino.

Se siete interessati a scoprire altre deliziose ricette di Sal De Riso, potete trovare i video delle sue preparazioni su RaiPlay. È importante tenere presente che questo articolo è solamente un “taccuino” in cui vengono annotati gli ingredienti e i procedimenti delle ricette più interessanti, e non rappresenta il blog o il sito ufficiale delle trasmissioni come “È sempre mezzogiorno” o “Cotto e mangiato”. Le immagini delle ricette sono state prese dai siti ufficiali, dai canali di streaming e dai profili social dei programmi.

Quindi, se volete deliziare il vostro palato con una deliziosa torta gianduiotta e mandarino di Sal De Riso, provate questa ricetta e lasciatevi conquistare dalla maestria di uno dei migliori pasticcieri italiani. Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta torta gianduiotta e mandarino di Sal De Riso